Tendenze moda autunno inverno 2016 Mavì Taten: I colori di Matisse e le maioliche del Sud in Impronte

Mariella D'Ippolito

Tendenze moda autunno inverno 2016 Mavì Taten: I colori di Matisse e le maioliche del Sud in Impronte

Matisse diceva”…lo scopo principale del colore dovrebbe essere quello di servire l’espressione il meglio possibile.”  E avvalendosi di ciò e, come omaggio a questa figura chiave dell’arte del XX secolo, che Mavì Taten, per la sua quinta collezione, autunno inverno 2015-2016, realizza dei capi di abbigliamento, che hanno un forte richiamo sia alla pittura di Matisse che, a vecchi pavimenti in maiolica del sud, tema che ritorna ricorrente in Mavì Taten, come ritorno alle origini.

 

 

Omaggio a Matisse

Nella nuova collezione autunno inverno 2016, è possibile infatti notare come il colore , quale il verde, il blu, il rosso vengano utilizzati per dare origine ad un’esaltazione, quasi esagerata dello stesso. Le mani, per esempio, delle modelle, di colore verde, sembrano voler dare spicco ai capi d’abbigliamento, sia nei tagli che nel volume. Un colore verde che per quanto riguarda le opere di Matisse ritorna sovente e, quasi imperante, nella tela ad olio “Odalisca”, o ancora ne “Il Riffano in piedi”,  mentre le righe del cappotto, richiamano chiaramente quelle dei pantaloni della “ Grande Odalisca”.

Collezione moda 2016 Mavi Taten autunno inverno

E che dire poi della “Danza” di Matisse, dove l’ armonia dei corpi si intreccia con la stessa armonia che i tre colori, rosso, verde e blu generano, creando  unità e bellezza.

Mavi Taten autunno inverno 2016

Mavì Taten proponendo le proprie tendenze per la stagione fredda, prende dall’ arte e genera arte.

Tendenze colore Mavi Taten autunno inverno 2016

Collezione moda che trasmette emozioni tramite forti vibrazioni di colore

Un arte che indosseremo e che ostenteremo.  E se facciamo un passo in dietro e ritorniamo alle mani verdi, che le modelle di Taten, non nascondono, ma ostentano con disinvoltura, per lo stilista rappresentano un forte richiamo alla sensualità della collezione, dove la femminilità è rappresentata con contrasti e con dettagli talvolta anche maschili, come, bretelle e  gessati. Ma il contrasto viene messo in maggiore evidenza se abbassando lo sguardo, puntiamo l’attenzione ai pavimenti in maiolica delle vecchie casa del sud.  Anch’ essi molto colorati, a guardarli davvero bene e avvicinandoli al dipinto “La Danza”, sembrano rappresentare lo stesso movimento. Come alla stessa maniera “La stanza rossa” di Matisse, oltre all’imponenza del colore, gli elementi decorativi delle pareti, richiamano vecchi pavimenti in maiolica. Mavì Taten, alla stessa stregua di Matisse ha voluto utilizzare il colore per dare origine a vibrazioni estreme, senza però perdere mai di vista l’ armonia e il fine ultimo che è quello di creare arte.

Abbigliamento moda 2016 Mavi Taten autunno inverno

La donna di Mavì Taten, per l’autunno inverno 2015-2016, vestirà capi d’abbigliamento fondamentali e identificativi del marchio, che rivisitati, nei colori, nei tessuti e nei tagli continuano a trasmettere emozioni, pur essendo pura materia.

Gallerie Foto