Preziosa Jewerly estate 2016: La nuova collezione di gioielli Preziosa Milano by Silvia Preziosa

Mariella D'Ippolito

Preziosa-Jewerly-estate-2016

Per l’estate 2016 Preziosa Milano di Preziosa Jewelry ha presentato una collezione di gioielli disegnati da Silvia Preziosa che si fanno promotori di un connubio perfetto tra stile elegante e raffinato dove colore e brillantezza delle pietre naturali semipreziose generano armonia e un forte impatto visivo.
Infatti i gioielli Preziosa Milano sono delle vere e proprie sculture dove volumi morbidi e linee sinuose , si lasciano notare per femminilità e delicatezza che ogni singolo dettaglio esprime.

 

 

Le creazioni della giovane designer Silvia Preziosa sono l’espressione di un vissuto e di ricordi di viaggi che la stessa ha realizzato, ecco perchè danno voce a impressioni, colori e atmosfere, in maniera elegante  e originale, celando storie che risultano differenti per ogni pezzo realizzato.

Collezione gioielli estate 2016 Preziosa Milano Collection

Infatti La Preziosa Milano Collection estate 2016 propone una linea di gioielli, in argento 925, con placature in oro giallo 24 carati o rosa 18 carati e pietre naturali, che prendono il nome di: Ange, Lio, Guglia, Alejandra, Giulia, ciascuna delle quali è indice di un’ispirazione diversa, riconoscibile per l’estetica equilibrata e al tempo stesso dirompente.

  • La linea Ange si ispira alla forma di un’ala e la astrae, stilizzando le sue linee e rendendola geometrica, diventando quasi petali carnosi vestono il lobo o la nocca irradiandosi da essi.
  • La linea Lio prende vita da un disegno che la designer tratteggia rapita da una testa di Leone del secondo secolo dopo Cristo, appartenente al tempio di Giove di Heliopolis, proveniente dal Libano.  Il leone ha sempre esercitato un grande fascino sull’uomo ed è l’animale che, attraversando numerose culture, è stato usato per le raffigurazioni archetipiche di lealtà, virtù, coraggio, protezione, vigore.
  • Il segreto della linea Guglia è già racchiuso nel nome: Guglia si ispira ad uno dei pinnacoli del Duomo di Milano. Elemento decorativo dell’architettura gotica, questo simbolo racchiude in sé la bellezza e la forza, poiché non solo contribuiva all’estetica dell’architettura ma aveva una funzione strutturale, equilibrando la statica dell’edificio.
  • Con Alejandra l’anello nasce dall’unione di due forme geometriche distanti tra loro che si fondono con armonia in una piccola scultura preziosa: la sfera e la piramide.
  • Ed infine con la linea Giulia si racconta la bellezza e la complementarità di due anime apparentemente diverse, unite dalla complicità del crescere insieme; Giulia è il nome della sorella della designer e questa linea è a lei dedicata.

Preziosa Milano nasce con una filosofia diversa dalla collezione Glober. Come Glober ha a che fare con i miei viaggi e con ciò che hanno lasciato impresso nella mia memoria, ma questa collezione dà maggiormente sfogo alla mia femminilità e alla voglia di interpretarla. Esprime le diverse sfaccettature di ognuna di noi: l’anima classica ed elegante, l’anima sognatrice che indossa ali per andare lontano, l’anima rock della leonessa che non ha paura di affrontare la jungla metropolitana…Silvia Preziosa

Gallerie Foto