Philosophy di Alberta Ferretti autunno inverno 2013-2014

Caterina Stabile

Philosophy di Alberta Ferretti autunno inverno 2013-2014

La collezione Philosophy di Alberta Ferretti interpreta una femminilità moderna e casual che esprime un look al limite del trasandato che trae spunto da un’influenza vintage tipica degli anni ‘90: il risultato finale è una moda all’insegna del mannish style che risente anche di una certa ispirazione grunge, senza rinunciare alla solita eleganza della griffe italiana. Gli stessi colori che trionfano in questa proposta moda stagionale si rifanno al mondo dello stile grunge dove domina il nero che invade diversi capi di abbigliamento ma anche accessori, non manca qualche pennellata di bianco e di rosso prugna. La collezione moda autunno inverno 2013-2014 Philosophy di Alberta Ferretti prende in prestito dal guardaroba maschile diversi capi quali: pantaloni, maglie, t-shirt dal design morbido a cui si contrappongono invece aderenti minidress, sbarazzine gonne a pieghe o nella versione a tubo che invece accennano ad una femminilità più vistosa.

Maglione in argento metallizzato, giubbino in pelle e gonna nera lunga Una vena rock si ritrova nei capi in pelle, spuntano così dei completi formati da maglione in argento metallizzato, giubbino in pelle e gonna nera lunga con un raffinato dettaglio volant che percorre tutto il lato destro, un altro elemento rock è rappresentato, in questa collezione moda autunno inverno 2013-2014  lanciata dalla griffe italiana, dagli anfibi in pelle stampata un cult riconducibile alla tipica moda in voga negli anni ’90, declinati da Alberta Ferretti in una veste più ricercata e moderna.

Gallerie Foto