Moda primavera estate 2015: sfilata Milano Moda Donna

Davide De Rose

Moda primavera estate 2015: sfilata Milano Moda Donna, Tendenze moda primavera estate 2015, Sfilate moda primavera estate 2015, Collezione moda primavera estate 2015

L’ estate sta finendo, cantavano i Righeira nel 1985, ma per la moda ha inizio la presentazione delle nuove tendenze primavera estate 2015 e i marchi italiani più noti, hanno già proposto sulle passerelle di Milano, i loro outfit.

Una moda italiana, che si proietta verso la prossima stagione calda con dinamicità, tramite creazioni eccentriche e accessori fashion, di cui non potremo fare a meno.

Moda donna primavera estate 2015, Moschino primavera estate 2015, Gucci primavera estate 2015

Ancora una volta si andranno a ricercare spunti dalla moda del passato ed ecco che in maniera differente, i brand italiani, si affidano agli anni ’70 e, quindi alla moda Hippie Style, come Gucci, che premia i capi in camoscio e accessori da lunghe frange. Fendi, Ermanno Scervino e Moschino, si fermano un ventennio prima e della moda degli anni ’90, si lasciano affascinare dai tessuti in denim, proponendo outfit completi. Sempre per Moschino, Jeremy Scott, ha voluto celebrare una donna Barbie, che ama un mondo colorato di rosa, e che indossa jeans glitterati. Un outfit completo, che vede sia nel trucco che nell’ acconciatura, l’ icona delle bambole della nostra infanzia.

Sfilata primavera estate 2015 Colori di tendenza, Sfilata Philipp Plein

 

Coloreranno la prossima primavera estate 2015, quattro gamme di colore:

  • La serenity, che vede capi d’ abbigliamento, che dopo anni di full color, cedono il posto a diversi toni del bianco, al color indaco, rosato, tinta corda
  • la sparkling, dai colori briosi come il rosa bubble gum
  • la sense, dove il colore rosso è dominante per mise sensuali ed esotiche
  • ed infine la sharp, fredda e metropolitana.
Vedremo, per la primavera estate 2015, come un valore aggiunto al taglio dei capi d’ abbigliamento, verrà dato dai tessuti utilizzati.

Materiali intelligenti e pratici, semplici e chic allo stesso tempo, come la canapa, si alterneranno a tessuti a stampa vegetale-floreale, righe marine, ricami a contrasto. Inoltre vedremo come la brillantezza cederà il posto alla lucentezza.

Milano Moda Donna primavera estate 2015, Sfilata Alberta Ferretti primavera estate 2015, Sfilata Stella Jean primavera estate 2015

Capi d’abbigliamento, dunque, dalle sfumature giallo pastello, turchese, rosa, arancione e non mancheranno abiti, proposti anche per quelli da sera, con ricami floreali come per Alberta Ferretti e Stella Jean, la quale completa le sue proposte a stampa con fantasie animalier, pitonate e maculate bicolor.

Sfilata Milano Moda Donna primavera estate 2015, Sfilata Gucci primavera estate 2015, Sfilata Roberto Cavalli primavera estate 2015

Uno stile gitano, caratterizzato da abiti ampi dal colore effetto arcobaleno, impreziositi da frange e ricami floreali, li ritroviamo sulle passerelle di moda primavera estate 2015, di Roberto Cavalli ed Emilio Pucci. Prada, invece, tramite lavorazioni artigianali e semplici, propone un look più sobrio.

Tendenze moda primavera estate 2015, Sfilata Blumarine primavera estate 2015, Sfilata Alberta Ferretti primavera estate 2015

Ma a rendere sensuale e femminile il guardaroba di noi donne, non potevano mancare le trasparenze. Inserti velati, giochi a traforo, reticoli incrociati, in maniera maliziosa svelano la pelle. Abiti trasparenti che nascondono i punti focali con applicazioni stile “madre natura” sono quelli proposti da Blumarine.  E poi ancora stili romantici che si mixano a quelli sporty, per creazioni che tendono ad esaltare le caratteristiche, nascoste di una donna, sono quelli che compongono la collezione di Philipp Plein.

Gallerie Foto