Max Mara primavera estate 2017: L’influenza creativa ed eclettica di Lina BO Bardi sfila alla Milano Fashion Week

Caterina Stabile

Max Mara primavera estate 2017: L'influenza creativa ed eclettica di Lina BO Bardi sfila alla Milano Fashion Week

La collezione moda presentata dalla griffe Max Mara per la stagione calda primavera estate 2017 mixa insieme in maniera armoniosa passato e presente attraverso l’influenza di una vena creativa che vede nel lavoro di Lina Bo Bardi, architetto e designer all’avanguardia rispetto ai suoi tempi, una vera e propria fonte di ispirazione vedendo in lei l’archetipo di una femminilità sicura di sé e carismatica, ed infatti la figura di Lina Bo Bardi come artista eclettica ha cambiato il modo di pensare delle popolazioni dell’America Latina nei primi anni ‘50.

 

 

Avendo a modello questo importante personaggio femminile la donna Max Mara non può che farsi portavoce di uno stile fashion e deciso per rivelare una personalità grintosa, piena di passione e determinata.

Moda donna primavera estate 2017 collezione Max Mara

Tra i capi di abbigliamento più rappresentativi che incarnano questo concept si sono fatti notare nella proposta moda estiva firmata Max Mara diversi modelli decorati da stampe patchwork con protagonisti elementi della natura, spiccano frammenti di manifesti propagandistici e diversi cenni sporty soprattutto nella scelta di tessuti come il jersey e il nylon, il brand ha utilizzato molto anche il cotone, la rete, la pelle, la seta, il cachemire. Per quanto riguarda la palette cromatica i colori che dominano all’interno di questa proposta moda premiano pennellate di bianco, verde, oro, blu, giallo, arancione.

Collezione Max Mara primavera estate 2017

Il brand ha mandato in passerella abiti guaina, abiti patchwork o con fantasie animalier, cappotti in rete sotto body sensuali dalla vestibilità aderente, tute dal look sporty chic, caban utility dal taglio over, tute e body aderenti, diverse varianti dell’iconico cappotto 101801.

Max Mara borsa BoBag primavera estate 2017, Tendenza borse primavera estate 2017, Borse PE 2017

Non mancano all’appello gli accessori che cercano di enfatizzare una personalità creativa, entrano di diritto nella lista dei must have della stagione primavera estate 2017 la BoBag in cuoio che ricorda l’iconica poltrona Bola de Latão  con punti selleria, caratteristici zoccoli con suola in legno, occhiali da sole Lina visiere sportive impreziosite da stampa tropical.

Credit photo: Sito ufficiale

Gallerie Foto