Max Mara collezione moda autunno inverno 2016-2017: L’indipendenza estetica della donna volge lo sguardo agl’anni ’20

Caterina Stabile

Max Mara collezione moda autunno inverno 2016-2017: L'indipendenza estetica della donna volge lo sguardo agl'anni '20, Tendenza moda autunno inverno 2017, Moda donna 2017

La collezione moda autunno inverno 2016-2017 firmata Max Mara è percorsa da diversi spunti creativi che permettono di esprimere in pieno una femminilità consapevole della propria sensualità che ama sperimentare look dal grande appeal.

 

 

Art Deco per una collezione che guarda ai primi decenni del 900

Senza rinunciare alla sua eleganza ed abilità sartoriale il brand ha tratto la sua maggiore ispirazione guardando alla moda dei primi decenni del Novecento, un periodo storico epocale per le donne visto che in quegli anni si è consolidata l’indipendenza estetica della donna che prendeva consapevolezza della propria sensualità invocando una maggiore libertà nell’abbigliamento. Per interpretare questo prototipo di femminilità sobria e fashion Max Mara si lascia influenzare dall’Art Deco che suggerisce linee, fantasie e la palette cromatica caratterizzata principalmente da tocchi di giallo oro, pennellate di grigio, di nero, di cipria, di azzurro, di arancione e di rosso. Per quanto riguarda invece la scelta dei tessuti il brand ha dato grande visibilità ad effetti materici importanti proponendo tessuti quali: shearling, lustrini, pelle lucida e lana.

Tendenze moda 2017 autunno inverno Max Mara

Un’altra fonte di grande ispirazione per la collezione moda autunno inverno 2016-2017 del brand è stata fornita dalla produzione artistica delle avanguardie anteguerra e del Bauhaus, entrano così in scena trame optical caratterizzate dalla presenza di ampie righe orizzontali in bianco e nero oppure multicolor su maglie, questa trama è stata utilizzata per impreziosire morbidi maglioni dalla vestibilità oversize, lineari gonne tubino e diversi capispalla.

Max Mara 2016 collezione autunno inverno Maglietta con paillettes

Tra i capi di maggiore interesse mandati in passerella si sono visti numerosi abiti con top percorsi da luminosi lustrini e campiture fitte di paillettes, spazio anche a completi con protagoniste delle gonne in shearling oppure in lana, spiccano anche dei tailleur minimal chic con pannelli a righe che invadono giacche o le tasche dei pantaloni ampi, la seduzione invade delle succinte jumpsuit dal design aderente, con maniche a tre quarti proposte in shearling oppure con rivestimento di paillettes.

Capospalla nero Max Mara 2017 collezione autunno inverno

Immancabili i cappotti Max Mara dallo stile classico, declinati lunghi fino al ginocchio, fino a metà polpaccio oppure fino a sfiorare terra, alcuni modelli sono completati da tasche con righe oppure con revers in colori a contrasto.

Stringata Max Mara collezione scarpe 2017 autunno inverno

I look sono stati completati dalla presenza di accessori fashion quali lunghi guanti di pelle in nero, azzurro e verde smeraldo, ma anche da occhiali da sole con montatura nelle stesse varianti cromatiche, ai piedi spiccano scarpe parigine con il dettaglio dei lacci che si colorano di azzurro, arancione e rosso.

Credit photo: Fanpage

Gallerie Foto