London Fashion Week P/E 2017: Anya Hindmarch tra geometrie e arte

Mariella D'Ippolito

London Fashion Week P/E 2017: Anya Hindmarch tra geometrie e arte

Alla London Fashion Week primavera estate 2017, i principali brand di moda hanno presentato le loro collezioni, ma più che altro è emerso la stravaganza e le sperimentazioni messe in atto dagli stilisti della città britannica.

Anya Hindmarch è una di queste.

 

 

Un’opera d’arte più che una sfilata

Infatti la collezione moda primavera estate 2017 della stilista si è caratterizzata soprattutto per la presenza di accessori moda, soprattutto borse design e calzature che confermano la cifra stilistica della stessa, dove la funzionalità spesse volte è stata oscurata dall’estetica che segue uno stile pop.

Costumi interi 2017 collezione Anya Hindmarch

Durante la sfilata presentata da Anya Hindmarch per la stagione calda, si sono potuti ammirare anche costumi da bagno interi, dal design minimalista e in evidenza, cappotti oversize dalle nuance pastello, impreziositi da decorazioni geometriche dai toni sorbetto luminosi.

Collezione moda Anya Hindmarch primavera estate 2017

Poter descrivere la sfilata di moda della stilista londinese Anya Hindmarch è un po’ come descrivere un’opera d’arte, non a caso il rapporto tra stile, arte e geometria sono da sempre stati elementi che hanno reso uniche le sue creazioni.

Tendenza moda primavera estate 2017 Anya Hindmarch

Forma e colore diventano un equazione matematica, che per Anya Hindmarch, oltre ad essere intriganti, trasmettono fascino.

Borse moda primavera estate 2017 Anya Hindmarch

Ogni creazione in pelle è stata realizzata senza cuciture, e la forma circolare, tra le più intriganti per la stilista, riescono a mescolare in maniera perfetta tecniche artigianali e tecnologia d’avanguardia, per creare sempre forme diverse.

Credit Photo: Sito ufficiale

Gallerie Foto