Giorgio Armani 2018 collezione moda primavera estate

Caterina Stabile

Giorgio Armani 2018 collezione moda primavera estate

La collezione moda primavera estate 2018 presentata da Giorgio Armani si incentra su un nuovo concetto di eleganza che assume talvolta dei toni eccentrici e gioiosi, si alternano così delle mise ricercate a delle soluzioni dall’animo più punk.

 

 

Lo stilista italiano ha puntato su delle linee aeree che danno forma a modelli dalla silhouette morbida e femminile, con simmetrie impreviste, a cui si mescolano delle sfumature pastello che celebrano il trionfo dei colori vividi senza rinunciare alla classicità del nero, non mancano poi stampe floreali.

Giocando con forme e colori si creano delle soluzioni che inneggiano una femminilità fresca che valorizza un’eleganza autentica che smorza grazia e classe all’occasione con un tocco di brio.

Collezione moda primavera estate 2018 Giorgio Armani

Tra i capi di abbigliamento più rappresentativi mandati in passerella da re Giorgio spiccano soprattutto le giacche declinate in diverse versioni

Tra i capi di abbigliamento più rappresentativi mandati in passerella da re Giorgio spiccano soprattutto le giacche declinate in diverse versioni spaziando dai modelli corti a quelli che ricadano sui fianchi, seguono delle soluzioni dal design avvitato ma anche con o senza reverse, non mancano all’appello modelli doppiopetto dal sapore mannish, seguono poi modelli con spalla geometrica oppure a palloncino. All’interno della collezione moda Giorgio Armani primavera estate 2018  si incontrano poi delle femminili interpretazioni della gonna nella versione a palloncino ad altezza sopra il ginocchio a cui fanno eco modelli percorse da un distensivo effetto plissetato con ampie pieghe; alle gonne si abbinano in maniera raffinata non solo delle sofisticate giacche ma anche top e maglioncini a righe; spiccano poi diversi completi con pantaloni fluidi, con o senza piega, lunghi oppure alla caviglia che danno vita a dei raffinati tailleur grigi dal taglio sartoriale.

Pochette Giorgio Armani 2018 collezione borse primavera estate

La donna Armani cede ad un fascino più seduttivo indossando dei sofisticati modelli di minidress fermati alla vita, alcuni  tubini di seta monospalla e dei vestiti di diversa lunghezza in tessuti quasi impalpabili che evocano nella loro estetica una vaga ispirazione orientale, queste mise si completano con l’introduzione di accessori fatti di pon pon pastello e di pochette ricercate.

Gallerie Foto