Fendi e la sua collezione Flowerland di borse primavera – estate 2016

Clarissa Cusimano

Fendi ha ideato delle deliziosissime borse, in vista delle stagioni primavera – estate 2016, sul tema Flowerland. Si va dai modelli più classici a quelli particolarmente estrosi, che conferiscono un’aria primaverile ai look.

Fendi collezione primavera estate 2016 borse flowerland

Il primo modello proposto da Fendi nella sua collezione primavera – estate 2016 è costituito da una borsa a mano abbastanza ampia, realizzata in pelle di vitello nera. La borsa in questione è stata sapientemente decorata con impunture metalliche e fiori Flowerland, realizzati anch’essi in pelle. Sono presenti, inoltre, originali borchie coniche, che sormontano i fiori dando vita a un vero e proprio mix di colori. La borsa è costituita da due comodi scomparti chiusi con zip e divisi da una tramezza.

Uno dei modelli più apprezzati nella collezione è sicuramente la mini borsa a mano, realizzata in pelle di pitone e dipinta a righe multicolor. Il modello è stato lavorato in patchwork, dando vita a un motivo geometrico, che è stato arricchito dall’applicazione di fiori Flowerland in pelle e in plexi.

Fendi collezione primavera estate 2016 borse flowerland

Forma molto particolare è quella della micro borsa, definita a “Baguette“. Da un lato è stata realizzata con una tinta in ayers bianco e blu, dall’altro in pitone color nocciola. Anche questo modello è stato naturalmente decorata con fiori Flowerland in un mix di texture e colori.

Ultimo modello offerto da Fendi è quello costituito da un piccolo bauletto in morbida pelle nera, arricchito da un dettaglio a forma di coda di coccodrillo. Le borchie in plexi multicolor e i ciondoli lo rendono un accessorio originale e magnetico.

Gallerie Foto