Elena Mirò collezione estate 2012

Caterina Stabile

Elena Mirò collezione estate 2012

Elena Mirò collezione estate 2012. La collezione primavera estate 2012 firmata Elena Mirò, la regina della moda taglie morbide italiana, presenta diversi ingredienti come: il colorblock, le fantasie floreali, le righe orizzontali ed i pois. Il risultato sono dei modelli originali in cui si assiste al gioco di contrasti, creati da accostamenti di fantasie differenti, e dall’alternanza di texture diverse, per lo più tessuti preziosi, luccicanti, ed allo stesso tempo sobri. Infatti, il motivo conduttore di tutta la collezione è il contrasto, che viene ricercato ed evidenziato anche nelle scelte di colori sgargianti come il rosso, il ciclamino e il viola, e decisi come il bronzo e l’oro con il nero, o classico tra il bianco e il nero. Tra i capi d’abbigliamento si trovano: longuette fascianti che disegnano le curve con eleganza e sobrietà, le lunghezze delle gonne presenti nella collezione sono comunque midi, in abbinamento ai tagli squadrati di scolli dal sapore retrò o a maniche tondeggianti a sbuffo.
Elena Mirò propone completi su cui dominano grafismi insoliti e fioriti, pieghe e soluzioni stilistiche ricercate, protagonisti su alcuni modelli anche i ricami in glitter e in lurex per impreziosire il proprio outfit la sera. Oltre al lurex Elena Mirò ha utilizzato anche la seta, il raso, il jersey, materiale perfetto per le donne con le curve, l’organza e il tweed. Gli abiti sono morbidi e cadenti. Il décolleté è messo in risalto dalle scollature non troppo profonde mentre la gonna scivola sulle ginocchia svolazzando leggermente. I tubini non sono mai non troppo lineari bensì creando strutture sui fianchi e scoprono le spalle ma senza giocare con le spalline troppo sottili. La stilista propone in particolare delle forme a clessidra ed affusolate da stringere in vita. Per un look originale, Elena Mirò suggerisce anche l’abbinamento con scarpe bicolor dai tacchi vertiginosi per esaltare la femminilità.

Gallerie Foto