Copricapo primavera estate 2016 Donia Allegue: “Una notte a Livingstone”

Mariella D'Ippolito

Copricapo primavera estate 2016 Donia Allegue: "Una notte a Livingstone"

La collezione primavera estate 2016 di copricapo e turbanti firmati Donia Allegue trae ispirazione dai paesaggi africani, e precisamente della città di Livingstone in Zambia, dove i colori, la cultura, la musica diventano poesia che si trasforma in materia.

 

 

Una collezione che rimane fedele a ciò che Donia Allegue da sempre cerca di trasmettere con ciò che più che accessori, complementi di un outfit possono chiaramente definirsi creazioni, opere d’arte, con le quali ciascuna donna dovrebbe avere il piacere di gratificarsi.

Glamour e sensualità, eleganza e femminilità si mixano per dare origine a turbanti di cera, raso e lurex.

Vediamo come per la linea dedicata ai turbanti, quello in mussola ricamata a puntini a rilievo e impreziosita da piume, richiama in maniera evidente, paesi caldi dediti al divertimento. Non mancano, poi il genere animalier,  con stampa leopardata dai colori vivaci del dorato e argento. Più eccentrico e al tempo stesso di una eleganza non indifferente, che in certo senso ci fa ricordare gli anni ’50-’60, è il turbante nero, realizzato in plumetis, ossia mussola ricamata con puntini che si sviluppa in altezza. Non ve lo immaginate sul capo di Haudrey Hepburn!? Molto eleganti e femminili sono poi quelli in seta che per lo stile richiamano chiaramente le donne africane. Altri realizzati in cera, rappresentano creazioni più semplici, alla maniera di larghe fasce per capelli. Ma la collezione copricapo primavera estate 2016 firmati Donia Allegue non finisce di stupire.

Copricapo Donia Allegue primavera estate 2016

Forme stravaganti entrano in stretto contatto con la natura, ed ecco che compaiono visiere a falda larga realizzate in sisal, cioè una fibra tessile usata per fabbricare cordami e stuoie, e piume. Ultimo non per importanza, la classica visiera da tennista impreziosita da una veletta. Con questa nuova collezione Donia Allegue vuole trasmettere la magia di un paesaggio, che per cultura, per colori sia diurni e notturni, riesce a sublimare con potenza la natura e renderla incredibilmente bella.

Gallerie Foto