Tendenze colore 2016: effetto capelli a scacchiera

Caterina Stabile

Tendenze colore 2016: effetto capelli a scacchiera, Salon Bleach London

Il 2016 invita le donne a sperimentare non solo delle tendenze colore capelli castigate e sofisticate ma anche delle idee hairstyle più trasgressive e vivaci giocando con delle tonalità che rendono la chioma particolarmente appariscente.

Il mondo dell’hairstyle tra le ultime mode propone l’effetto capelli a scacchiera da realizzare con radici arcobaleno o glitterate, capelli multicolor o rose gold o color polvere.

Come realizzare l’effetto

I capelli a scacchiera sono stati lanciati nel Regno Unito, dal famoso salone Bleach London che ha lanciato questo trend che permette di creare dei quadratini della stessa dimensioni che si rincorrono sulla chioma a partire dalle radici per distendersi fino alle punte. Per ottenere l’effetto a scacchiera in maniera ben equilibrata si deve distribuire la tinta creando la scacchiera attraverso la combinazione alternata dei colori scelti per ottenere così un risultato finale dal grande impatto visivo. Si può optare per questa colorazione anche per breve tempo evitando di utilizzare le tinte permanenti ma servendosi dei pastelli che permettono di tornare al colore originario con un paio di shampoo.

Colore capelli 2016 effetto scacchiera

L’effetto capelli a scacchiera si può realizzare in diversi modi non solo associando colorazioni differenti spaziando tra tinte sorbetto, pastello, fluo, ma anche decidendo di dare forma a delle interpretazioni personalizzabili su alcune ciocche, sulle punte, esclusivamente sulle radici oppure sul ciuffo.

Colorazioni estrose dalle tinte fluo, pastello…

Giocando con il colore temporaneo si possono creare delle idee originali affidandosi alle mani di un professionista hair stylist che potrà suggerire la migliore interpretazione del trend capelli 2016 che meglio si adatta alla propria personalità ed ai lineamenti del viso. Oltre a puntare su delle combinazioni estrose di colori, i quadratini possono essere declinati in colorazioni meno audaci per creare così un effetto a scacchiera più soft caratterizzato da ombreggiature appena distinguibili da riservare solo alle radici, sulle punte oppure si possono scegliere degli inserti sui capelli su cui focalizzare l’effetto a scacchiera.

Gallerie Foto