Tendenze capelli: Tagli corti, medi e lunghi inverno 2017

Caterina Stabile

Tendenze capelli: Tagli corti, medi e lunghi inverno 2017

L’inizio del 2017 vedrà dominare diverse tendenze proposte dagli hairstylist più influenti sulla scena internazionale spaziando tra tagli di capelli corti, medi o lunghi spesso in abbinamento con la frangia da declinare in diverse versioni.

Non mancano tra i tagli di capelli più glamour delle ispirazioni che vengono dal passato vengono anche caldeggiate delle idee più attuali con lo scopo di mettere in primo piano i lineamenti di una donna decisa, femminile e consapevole della sua bellezza.

 

 

Tagli moda dal look androgino a quello boho-chic

Lo short style continua a riscuotere successo tra le donne che vogliono sfoggiare un look androgino e dal mood rock, i tagli più cool assumono la forma di pixie cut che lasciano scoperte le tempie puntando su un volume sofisticato con focalizzazione nella zona della corona che offre un effetto movimentato, le nuove declinazioni del taglio pixie vedono prevalere la versione asimmetrica spesso abbinata ad un ciuffo frangia sfilato oppure ad una cresta più aggressiva. Per il 2017 i capelli medi ritornano a far parlare di sé con la proposizione di long bob arrotondati sulle tempie oppure dal taglio sfilato sul davanti, spazio anche a delle versioni dal taglio asimmetrico o con la parte anteriore più lunga della parte posteriore, agli hairlook di media lunghezza lisci oppure ondulati si accompagna una frangia spessa d’ispirazione anni ’60, in particolare è il wob morbido ef ondulato con le punte sfilate a riconquistare una certa centralità anche nella versione con fronte libera. Per quanto riguarda i capelli lunghi tornano di moda i tagli XXL portati senza frangia con la riga al centro con lunghezze animate da sinuose onde dall’effetto messy, evocando lo stile hippy dal mood boho-chic, anche i ricci tornano a guadagnare grande visibilità sui capelli lunghi  all’insegna di un risultato naturale e dinamico.

Moda capelli 2017 Lunghi con frangia

E non poteva mancare la frangia

Tra gli elementi costanti che ritornano sui tutti i capelli indipendentemente dalla loro lunghezza assume una certa supremazia la frangia da adattare al proprio viso per valorizzare i punti di forza e la personalità di ogni donna, potendo spaziare tra la forma anni ’70 piena e leggermente bombata a quella dalle linee grunge e spettinate che ricorda gli anni ’90 fino senza trascurare le frange dal taglio geometrico e liscio. Sul fronte dei colori capelli le tendenze più intriganti proposte per il 2017 abbracciano un variegato range cromatico che punta sul naturale, premiando pennellate di castano écaille oppure speziato (sui toni del caffè e della cannella), non mancano le gradazioni del biondo grano e platino, del rosso rame e del nero corvino pieno e lucido.

Gallerie Foto