Tendenze capelli primavera estate 2015: tagli con riga centrale

Caterina Stabile

Tendenze capelli primavera estate 2015: tagli con riga centrale

Tra i trend più gettonati suggeriti dalla moda capelli per la stagione primavera estate 2015 oltre al grande ritorno delle acconciature con la frangia, da portare nella versione gringe oppure in quella lunga e pari, anche la riga centrale ben delineata torna a dettare moda.

 

 

Per sfoggiare un hairlook moderno ed all’insegna del naturale si può optare per un taglio medio, lungo oppure extra lungo con linea centrale rigorosa a conferire simmetria, si può scegliere uno styling liscio ma non piatto da poter declinare nella versione scalata oppure con taglio pari; per un effetto dinamico si può creare un effetto spettinato sulle punte che possono essere sollevate ed orientate di lato per conferire movimento e volume alla chioma.

Look capelli lunghi con riga centrale primavera estate 2015

Se invece si sceglie la piega mossa è meglio scegliere la versione leggermente scalata ad incorniciare il volto in questo modo le sfilature al lato permettono di sfoltire ed alleggerire il peso delle ciocche e strutturare il volume.

La riga centrale simmetrica oppure meno rigorosa si adatta anche ai capelli ricci che e per gestire la chioma leonina è opportuno orientarsi verso una scalatura evidente sul davanti e nella zona della nuca.

Capelli lisci con riga centrale primavera estate 2015

Per uno styling intrigante e da vera femme fatale si può sfoggiare la riga centrale con fronte libera e con ciocche portate fluide di ondeggiare sul davanti incorniciando il viso in maniera civettuola; se si vuole una pettinatura più vintage che ricordi l’iconico look dei figli dei fiori ci sono tre elementi che non possono essere trascurati: l’effetto messy con capelli mossi dal mood scompigliato, la riga centrale che si estende su tutta la testa, le ciocche sul davanti pettinate dietro l’orecchio e nascoste in maniera strategica; per rendere ancora più hippie il proprio aspetto si possono indossare frontini di cuoio o pelle con leggere frange, intrecci etnici oppure fiori applicati di lato.