Tendenze capelli 2016: è in voga la Bubble Ponytail

Clarissa Cusimano
Tendenze capelli 2016 Bubble Ponytail

Tendenze capelli 2016: La Bubble Ponytail di Kendall Jenner e di Blake Lively

Tra le tendenze capelli 2016, come non citare la Bubble Ponytail, una coda realizzata in maniera davvero particolare, contraddistinta da porzioni di code legate dagli stessi capelli oppure da eccentrici o eleganti nastrini ed elastici.

Tendenze capelli 2016 Bubble Ponytail

Indiscutibilmente lunga e voluminosa, la Bubble Ponytail è una delle nuove tendenze capelli 2016, che sta letteralmente spopolando tra le teenagers, ma anche tra le donne più mature. Si tratta di una coda di cavallo, che può essere portata sia disordinata che compatta, caratterizzata da porzioni separate da elastici, fermagli, nastrini o magari dalle stesse ciocche avvolte su loro stesse.

Le Bubble Ponytail più note delle celebrities sono quelle di Kendall Jenner e di Blake Lively, validi esempi di come un’acconciatura così semplice possa talvolta apparire seducente e di gran classe. Grazie alla scelta di queste due bellezze iconiche, è possibile notare come la Bubble Ponytail stia bene sia alle more che alle bionde, e come riesca a risaltare e a mettere in luce le diverse sfumature di colore, nonostante la sua estrema semplicità.

Tendenze capelli 2016 Bubble Ponytail

La Bubble Ponytail è sconsigliata alle donne dai cut estremi e dai bob retti, che possono optare per una coda finta, da applicare sotto i loro capelli senza che nessuno possa accorgersene.

L’ “effetto bolla” della Bubble Ponytail consente di far apparire cotonati e voluminosi anche i capelli più piatti e sottili, che acquisteranno nuova vita grazie a quest’acconciatura sobria e sofisticata.

Gallerie Foto