Capelli a caschetto autunno inverno 2016: come scegliere il più adatto in base al viso

Valeria Iavarone

Capelli a caschetto autunno inverno 2016: come scegliere il più adatto in base al viso, Finto caschetto autunno inverno 2016, Tendenze capelli medi autunno inverno 2015, Capelli mossi autunno inverno 2016, Da sinistra sopra Max Mara 2016, Julien David 2016, Sotto Max Mara 2016

Che sia chiamato bob, carrè o caschetto poco cambia, il succo è lo stesso. Per l’autunno inverno 2016 regalati questo fantastico taglio di capelli, è facile fa asciugare e si riordina rapidamente.

Non importa di che natura sia il capello oppure quale si la forma del viso, infatti non è quest’ultima che si deve adattare al taglio, ma il taglio che si deve basare sulla forma del volto.

Il parrucchiere non è solo chi taglia i capelli, ma anche una figura che offre consulenza estetica. Queste sono le indicazioni da seguire per scegliere il taglio ideale in base al vostro viso.

Caschetto stile anni 30

Viso magro: per questa forma il modello di caschetto ideale è il bob pari con la frangia, in classico stile anni 30. Va portato sempre liscio e ordinato, ideale per chi ha dei lineamenti del volto delicati.

Taglio bob sfilettato con frangia laterale

Viso lungo: si “abbina” con un carrè sfilato sulle punte e non troppo corto. I capelli incorniciano il viso quindi si può optare per una frangia portata di lato.

Taglio carre lineare

Viso ovale: la lunghezza dei capelli deve arrivare alla bocca, la frangia deve essere netta e definita.

Capelli caschetto con onde

Viso triangolare: il caschetto deve avere i ciuffi davanti lungi, il tutto accompagnato da una piega morbida.

Taglio di capelli bob con lunga frangia laterale

Viso squadrato: è la tipologia di volto che richiede una piega mossa o riccia così da non accentuare i lineamenti marcati. La frangia, non obbligatoria, deve essere più lunga ai lati (ad archetto).

Capelli caschetto asimmetrici

Se non avete le idee chiare, ma comunque non volete perdere la moda del momento, allora scegliete un long bob, ovvero una via di mezzo tra un classico caschetto e un taglio di media lunghezza. Nel caso in cui preferite un look più sbarazzino, potete puntare sull’asimmetria, più lunghi avanti e corti dietro.

Gallerie Foto