Tagli di capelli per chi ha il naso grande

Caterina Stabile

Tagli di capelli per chi ha il naso grande foto

Nella scelta di un nuovo hairstyle spesso non si tiene conto di alcuni elementi fisici che potrebbero non valorizzare il proprio taglio di capelli, inoltre si consiglia di seguire alcuni canoni essenziali: lo styling scelto deve accentuare i pregi, equilibrare le proporzioni del viso e se necessario camuffare i piccoli difetti. Tra i fattori da tenere in conto vanno menzionati prima di tutto: la forma del viso, della fronte e del naso, in particolare chi ha un naso importante e pronunciato può addolcire il profilo optando per delle acconciature che includano una frangia lunga e fitta, se non si ama la frangetta, che comunque è tornata da alcune stagione a confermarsi tra i trend più gettonati dell’hairstyling, si potranno portare i capelli all’indietro per farli ricadere sui lati del viso.

I tagli di capelli corti o di media lunghezza sono di solito la scelta migliore, è meglio evitare i capelli troppo lunghi o troppo lisci così come sono da evitare i capelli pari o i capelli molto corti.

Per camuffare il naso grande è meglio puntare su tagli di capelli non troppo lisci né toppo ricci, meglio optare per delle sinuose onde che creano un effetto dinamico, in questo modo l’attenzione di chi guarda non si focalizzerà più sul naso ma sull’insieme del viso.

Via libera quindi ai capelli mossi di media lunghezza in abbinamento ad una frangetta lunga, che si confermano un’acconciatura must have per la stagione autunno inverno 2013-2014.

Gallerie Foto