Tagli capelli corti 2016: Tendenze per l’estate

Caterina Stabile

Tagli capelli corti 2016: Tendenze per l'estate

I più famosi hair stylist hanno personalizzato le tendenze capelli più cool per l’estate 2016 suggerendo dei tagli corti di carattere ma all’insegna di un mood naturale che permette di sfruttare al massimo la versatilità dell’hairlook che così si apre a diverse declinazioni.

Gli hairlook più glamour per la stagione calda si caratterizzano per il loro stile funzionale e multiuso spaziando tra pixie cut dal look androgeno a caschetti geometrici, asimmetrici oppure dal taglio obliquo che permette di rendere particolarmente dinamico e femminile il bob nella sua declinazione sfilata.

 

 

Lo stile mannish continua ad imperversare attraverso la proposizione di  pixie tousled completati da ciuffi importanti da disciplinare con le dita proiettando le ciocche in avanti per fargli acquisire un allure da ribelle, in alternativa il pixie cut viene proposto nella variante dal taglio corto e pari in abbinamento ad una frangia lunga e corposa dal taglio leggermente scalato, questo look può essere pettinato in modo diversi con frangia laterale piatta o leggermente sollevata, oppure con ciocche aperte su tutta la fronte a sottolineare lo sguardo che si fa così più accattivante. Tra i trend più popolari che vedono per protagonista l’haircut corto per l’estate 2016 vengono proposte diverse interpretazioni del bob, a partire dalla versione short del caschetto dando forma ad un taglio romantico dall’allure vintage, in alternativa il bob corto può essere declinato in una veste più grintosa dallo stile punk-rock.

Capelli corti 2016 tendenza estate

Il caschetto che sfiora il collo può essere declinato nella versione pari con taglio laterale sfilato ad incorniciare l’ovale, a questo hairlook può accompagnarsi una frangia lunga o corta da personalizzare in base ai lineamenti del viso; il bob può essere sfoggiato anche nelle sua variante leggermente scalata per realizzare un’acconciatura spettinata dal mood movimentato e leggermente tridimensionale, continua poi ad essere di moda il bob asimmetrico con capelli pettinati lateralmente accompagnati da un ciuffo fluido che ricade sulla fronte e non sugli occhi.

Gallerie Foto