Tagli capelli corti autunno inverno 2016: Ricci o lisci le tendenze viste in passerella

Valeria Iavarone

Tagli capelli corti autunno inverno 2016: Ricci o lisci le tendenze viste in passerella, Capelli corti 2016, Colore capelli autunno inverno 2016, Moda capelli corti 2016

Terminate le sfilate di moda autunno inverno 2016, abbiamo già idea di quali saranno le tendenze per la stagione fredda e in fatto di capelli, ancora una volta i tagli capelli corti lasceranno il nostro collo scoperto.

Per la stagione autunno inverno 2016, la parola d’ordine è “corto”.

 

 

Non importa se riccio o liscio, voluminoso o piatto, l’importante è che i capelli siano corti. Secondo le più importanti case di moda che hanno sfilato a Parigi e New York, la preferenza cade sui tagli di capelli morbidi, che coprono la fronte, anche se per metà, con ciuffi, frange e lunghezze che arrivano al mento. Moltissimi tagli delle dive Hollywoodiane sono stati rivisitati. Da Dami Moore nel celebre film di Ghost al famosissimo caschetto di Audrey Tautou in Amèlie.  Il corto torna alla ribalta!

Demi Moore capelli corti

Se i tagli diventano morbidi, dalle linee guida addolcenti, i colori invece sono in netto contrasto con questa teoria. No alle sfumature, addio al tanto amato shatush.

I colori quindi sono netti: biondo, nero o castano.

Come per la stagione passata i bob che siano long, extra long o strong non importa, li troveremo presenti anche nel 2016.  Ad esempio Emporio Armani lo propone asimmetrico di un bel nero corvino, ideale per un look molto vampiresco, con pelle bianca e labbra rosso sangue. Tod’s invece gioca con colori chiari come il biondo platino tendente al bianco. Altra tendenza è l’effetto wet ovvero il caschetto senza riga, ciuffo o frangia, nel quale i capelli si pettinano all’indietro utilizzando un pettine a denti stretti o larghi insieme alla cera, lacca o gel.

Capelli corti biondi 2016 autunno inverno tendenza Charlize Theron

Molto dolci e romantici le forme corte con onde morbide, simili a quello di Katy Perry o Charlize Theron. Spesso è la tipologia più sfoggiata sul red carpet, proprio per la semplicità e per l’eleganza che trasmette. Inoltre si tratta di un taglio facilmente gestibile anche senza parrucchiere che resta in piega per tutta la giornata.

Gallerie Foto