Tagli capelli per ringiovanire primavera estate 2014

Caterina Stabile

Tagli capelli per ringiovanire primavera estate 2014, Capelli ricci per ringiovanire, Capelli lunghi per ringiovanire, Capelli corti per ringiovanire

Per apparire più giovani il taglio di capelli può giocare un ruolo decisivo e abbinato alla giusta nuance, permette di valorizzare i lineamenti del viso camuffando le rughe, le borse sotto gli occhi, le zampe di gallina. Oltre a tenere in considerazione la forma del viso e degli occhi è opportuno anche adattare l’haircut al tipo di capelli: lisci, ricci, mossi, crespi, sottili, grossi.

Ringiovanire con un taglio di capelliPer ringiovanire una soluzione ideale potrebbe essere un bel taglio corto e seguendo le tendenze hairstyling primavera estate 2014 si può optare per un sofisticato bob cut dalle punte arrotondate che incorniciano il viso e frangia lunga piena e bombata, chi invece ha una personalità più grintosa può sfoggiare un taglio pixie scalato da portare spettinato con ciuffo frangia laterale scalato e sfilettato.

 

Tagli capelli lunghi per ringiovanire primavera estate 2014, Capelli lunghi lisci per ringiovanire 2015, Capelli lunghi ricci 2015

Tagli capelli lunghi per ringiovanire primavera estate 2014

Chi non ama i tagli corti può scegliere un taglio di media lunghezza sperimentando il long bob che dona a tutte le tipologie di capelli e Tagli di capelli diversi per capelli lunghi, sia lisci che ricciche può aprirsi verso diverse interpretazioni: il long bob può essere  declinato nella versione del caschetto classico allungato con riga centrale e punte sfilettate in abbinamento ad una frangia lunga e folta da portare pettinata su tutta la fronte, nascondendo così eventuali rughette; in alternativa il long bob mosso può essere proposto con riga laterale e ciuffo di lato, giocando con un taglio scalato che valorizza il volume e soprattutto la tipologia di capelli grossi e folti. Per le donne che hanno i capelli lunghi e ricci si può optare per un taglio sfoltito di diversa lunghezza: si può sfoggiare un caschetto oppure un long bob, se invece non si vuole rinunciare alla lunghezza si possono scalare le laterali alleggerendo il volume ed ingentilendo i lineamenti del viso. Chi ha invece i capelli lunghi e sottili può optare un haircut scalato dal taglio geometrico con frangia asimmetrica per creare corposità e dinamismo puntando sull’effetto spettinato quasi wet.

Gallerie Foto