Tagli capelli lunghi: tendenze autunno inverno 2016-2017

Caterina Stabile

Tagli capelli lunghi: tendenze autunno inverno 2016-2017

Tra le proposte hairstyle di maggiore tendenza suggerite dagli specialisti del settore per la stagione fredda, i tagli di capelli lunghi si aprono a diverse interpretazioni capaci di soddisfare i gusti di una variegata schiera di donne.

Per la stagione autunno inverno 2016-2017 trionfano i tagli di capelli lunghi lisci, mossi, ricci, declinati in styling diversi ed acconciature femminili.

 

 

Chi ama lo styling liscio deve rinunciare all’effetto piatto sposando invece una chioma corposa dal volume soft dal taglio sfilato sul davanti da accompagnare con una frangia non troppo lunga dal taglio sfilato oppure si può optare per la variante a tendina dal mood geometrico; anche i tagli scalati valorizzano i capelli lunghi con scalature appena accennate sul davanti per incorniciare il viso valorizzando i lineamenti delle donne. L’effetto wet continua a dettare moda suggerendo un look grease grintoso, la chioma lunga dallo styling bagnato può concentrarsi sulle radici oppure districarsi su tutta la lunghezza per un aspetto sleek più incisivo.

Capelli moda 2017 autunno inverno Lunghi con onde effetto bagnato

La piega mossa è diventata un must have nelle ultime stagioni rinnovandosi frequentemente sulla scia di nuove tendenze oppure di reinterpretazioni di mode d’antan, per la stagione fredda i capelli mossi si lasciano influenzare dallo stile vintage che richiama gli anni ’20: le onde si fanno più corpose e sinuose con le ciocche appuntate con forcine nella parte anteriore, per un risultato più professionale si possono modellare i capelli con gel e cere.

Per l’autunno inverno 2016-2017 la riga centrale o laterale torna protagonista, l’importante è selezionare quella che meglio si sposa con i lineamenti del viso di ogni donna.

Tra i tagli di capelli lunghi ricci si affermano per la stagione fredda gli hairlook scalati all’insegna della naturalezza per enfatizzare il tipico dinamismo dei ricci, a cui si accompagnano frange e ciuffi da non lisciare; in particolare gli specialisti dell’hairstyle promuovono la frangia mossa lasciata spettinata ed aperta su tutta la fronte.

Gallerie Foto