Tagli capelli corti, medi e lunghi 2018: Curly Styling autunno inverno

Caterina Stabile

Tagli capelli corti, medi e lunghi 2018: Curly Styling autunno inverno

L’orgoglio curly è riuscito a conquistarsi un posto d’onore tra le tendenze hairstyle più interessanti per la stagione invernale proponendo diverse tipologie di tagli di capelli ricci: tutte le lunghezze sono ammesse tra i diktat più popolari della moda capelli inverno 2018.

 

 

Capelli ricci naturali dal volume sofisticato ed elastico

L’imperativo da seguire è quello di lasciare la chioma il più possibile al naturale per enfatizzare un effetto riccio croccante evitando invece di sfoggiare dei boccoli troppo composti, meglio ricreare un movimento sinuoso dal volume sofisticato ed elastico, da realizzare attraverso il ricorso ad un comune diffusore, chi ha bisogno di un maggiore sostegno può inserire qualche ciocca riccia da realizzare con il ferro arricciante. Sui tagli di capelli lunghi e di media lunghezza si possono ricreare delle sinuose ondulazioni naturali all’insegna di un moderno restryling del gettonato hippies style, in questo caso per dare all’aspetto curly della chioma un tocco di femminilità più marcata si può abbinare non solo la riga centrale, un dettaglio tipico delle acconciature ispirate ai figli dei fiori, ma anche la riga laterale che può supportare un ciuffo discreto che si poggia di lato ad incorniciare il viso.

Capelli corti ricci 2018 colore biondo ice autunno inverno

Per equilibrare il volume è bene puntare su dei tagli corti, medi e lunghi leggermente scalati, questo perché la corposità delle ciocche deve apparire armoniosamente distribuita su tutta la capigliatura; ai tagli ricci di diversa lunghezza si può abbinare la frangia tornata a dettare moda nel corso delle ultime stagioni, si tratta in questo caso di uno strategico dettaglio di hairstyle per una capigliatura riccia meglio optare per una versione dall’andamento stondato e dalla texture morbida, per quanto riguarda la lunghezza della frangia si consiglia di portarla lunga oltre le sopracciglia per permettere ai capelli di assumere un effetto messy discreto evitando invece le frange troppo dritte e dal taglio netto dal perimetro alquanto quadrato. In abbinamento ai tagli di capelli ricci di diversa misura si suggeriscono delle colorazioni naturali che enfatizzano degli effetti sfumati di uno o due toni, in alternativa si può optare per un colore multisfaccetato per garantire un aspetto più soft sulle lunghezze e nella zona delle punte.

Gallerie Foto