Tagli capelli corti 2016: il buzz cut dallo stile mannish per la stagione estiva

Caterina Stabile

Tagli capelli corti 2016: il buzz cut dallo stile mannish per la stagione estiva

Chi ha il coraggio di dare un taglio estremo ai propri capelli e rivoluzionare così il proprio look in vista dell’estate 2016 può sperimentare un taglio tipicamente mannish come il buzz cut che si caratterizza per una marcata rasatura che percorre tutta la chioma.

Questo haircut prevede un taglio corto dalla lunghezza ridotta sui lati e nella zona della nuca con capelli leggermente più lunghi nella parte frontale.

 

 

Taglio capelli corti stile militare che mette in evidenza i lineamenti

Si delinea in questo modo un taglio dallo stile militare, un trend non apprezzato da molte donne ma che trova sempre qualche adepta nel corso della stagione calda, ed infatti viene scelto dalle donne che apprezzano il look garçonne che consente di mettere in evidenza i lineamenti del viso visto che su di essi si focalizza l’attenzione visto che vengono maggiormente esposti all’occhio dell’osservatore. Tra le interpretazioni più seduttive dello short style si consiglia il buzz cut soprattutto alle donne con i lineamenti del viso molto marcati ed una mascella importante, il buzz cut può essere declinato sui capelli lisci, mossi e ricci che possono così essere gestiti al meglio. Si tratta di un taglio giovanile non raccomandato alle donne troppo mature, il buzz cut non ammette chiome bianche e nemmeno brizzolate in quanto tenderebbe ad invecchiare l’aspetto.

Capelli corti stile militare estate 2016

Hairlook femminile super corto

Questa moda capelli che si ispira dichiaratamente ai tagli da uomo continuerà a far parlare di sé anche nel corso dell’estate 2016, questo hairlook femminile in versione ultra corta prevede una particolare attenzione per sfoggiare un taglio curato e dall’effetto rasato, per questo è richiesta una costante manutenzione, di solito la lunghezza dell’haircut deve essere regolata di frequente se si vuole mantenere la lunghezza buzz cut intervenendo principalmente ad accorciare le ciocche nella parte frontale del taglio; sono necessari rimaneggiamenti almeno ogni 15 giorni per mantenere la sua caratteristica impronta mannish senza rinunciare ad un allure elegante e rigoroso.

Gallerie Foto