Tagli capelli 2018: Capelli a caschetto corti, medi e lunghi

Mariella D'Ippolito

Tagli capelli 2018: Capelli a caschetto corti, medi e lunghi

Il caschetto lungo, medio o corto, nella versione liscia o mossa è sicuramente un taglio capelli che rappresenta un trendy per la stagione autunno inverno 2018.

 

 

Per la sua versatilità risulta essere un taglio che ben si presta a diverse tipologie di viso,infatti se portato corto o medio tende ad accentuare i lineamenti del viso, se portato lungo e scalato tende ad assottigliare e addolcire i lineamenti più marcati.

Per la stagione autunno inverno 2018, la tendenza maggiore sarà caratterizzata dal long bob, ossia dal caschetto lungo, che si presta a differenti interpretazioni.

Taglio bob a la francese 2018

Parola d’ordine: personalizzare

Infatti dal liscio al mosso, dal taglio pari a quello scalato portato pieno, la caratteristica fondamentale rimane comunque quella di poterlo personalizzare. Se infatti proviamo a visionare le diverse sfilate effettuate per la stagione fredda 2018, possiamo notare come il Lob è stato proposto nella versione wet look, cioè pettinati all’indietro con effetto bagnato che ha dato origine ad un mood sensuale e femminile. Interessanti sono state poi le pettinature effetto spettinato, che meglio si prestano al taglio bob corto e/o medio, dall’allure sbarazzino. Ruolo fondamentale in tale contesto lo gioca poi il colore capelli da adottare nel taglio a caschetto o bob. Tonalità calde e piene e in alternativa a ciò un’ intramontabile biondo platino, sfoggeranno una personalità forte e trasgressiva.

Gallerie Foto