Sergio Valente con Intercoiffure Italia realizzano lo chignon ispirato a Maria Antonietta

Caterina Stabile

Sergio Valente con Intercoiffure Italia realizzano lo chignon ispirato a Maria Antonietta

Tra le pettinature che negli anni, oppure addirittura nei secoli, continuano ad affascinare tutte le donne lo chignon a gran titolo conquista un prestigioso privato. Tra le epoche storiche in cui questa acconciatura ha trionfato diventando simbolo di regalità bisogna ricordare il Settecento, quando lo chignon è diventato un’acconciatura regale sfoggiata con disinvoltura da Maria Antonietta a corte.

A partire da quella pettinaturaSergio Valente in collaborazione con Intercoiffure Italia hanno pensato di proporre in chiave moderna la regale acconciatura, affidandosi ad uno chignon oversize dalla struttura bun, puntando su una struttura quasi geometrica e dallo sviluppo in altezza alquanto lineare.

 

 

Il risultato finale offre una pettinatura che propone un allure che inneggia il fascino di un passato storico celebre che riecheggia il fasto della corte francese ma lo chignon ispirato a Maria Antonietta si spoglia della sua maestosità per diventare più easy ed attuale. Oltre ad essere caratterizzato da una forma lineare l’acconciatura proposta da Sergio Valente in collaborazione con

Uno chignon che nasce dall’ unione della costruzione classica ad uno stile scompigliato

Intercoiffure Italia nasce combinando insieme una costruzione classica e delle linee nate ispirandosi ad una modernità in cui trionfa lo stile scompigliato creato ad arte. Per realizzare questa acconciatura gli hairstyling si sono affidati ad onde soft, un movimento naturale, il tutto completato dalla ricerca di un volume corposo che sfrutta l’altezza  per slanciare il collo e mettere in risalto tutto il viso. Lo chignon di matrice Settecentesca rivisitato in chiave moderna diventa una pettinatura decisamente trendy, e non solo da passerella anche se è stata ideata per accompagnare le modelle nel corso di una sfilata, si tratta un’acconciatura infatti da poter realizzare anche per accompagnare dei look particolari. Per realizzare lo chignon ispirato a Maria Antonietta bisogna realizzare un raccolto con capelli avvolti in una spirale geometrica creando una struttura quasi architettonica il tutto completato da riflessi luminosi in opposizione ad effetti ombreggiati per conferire profondità alla pettinatura.

Gallerie Foto