Pettinature di tendenza primavera estate 2014

Caterina Stabile

Pettinature di tendenza primavera estate 2014, Acconciature di tendenza primavera estate 2014

Le pettinature di tendenza della prossima stagione primavera estate 2014 vedono, i capelli lunghi e di media lunghezza interpretati in maniera originale, seguendo le mode suggerite dagli specialisti dell’hairstyling che invitano a sperimentare volumi messy, oppure dei look più naturali giocando con l’effetto spettinato e, dove  si fanno notare anche chignon Bun a cui fanno eco e quelli destrutturati, non mancano ispirazioni che traggono spunto dal passato con raccolti creati con ciocche cotonate sulle radici e con ciuffi lasciati in libertà dal mood wild.

 

Acconciature capelli effetto bagnato primavera estate 2014, Capelli raccolti 2014, Capelli raccolti effetto bagnato 2014

Acconciature capelli effetto bagnato primavera estate 2014

I capelli raccolti vengono reinterpretati in chiave moderna risentendo delle attuali tendenze dello styling, ad una versione naturale Capelli raccolti con fermagli gioielloda creare in maniera semplice creando dei giochi di asimmetrie ed utilizzando dei raffinati fermagli gioiello per fissare i capelli sulla nuca, si contrappone invece il trend dei raccolti maestosi e rigorosi espressi attraverso chignon Bun o nodi alti e strutturati, ma per la stagione primavera estate 2014, si fanno notare anche raccolti che propongono l’effetto lucido attraverso l’uso di gel, mousse e spray fissanti per un effetto bagnato da poter ricreare su code alte e chignon dietro da nuca cin riga centrale.

 

Treccia a spiga di pesce. Capelli primavera estate 2014, acconciature capelli 2014, Trecce primavera estate 2014, Tendenze acconciature 2014

Treccia a spiga di pesce. Capelli primavera estate 2014

La treccia torna ad essere protagonista sulle teste delle donne anche nel corso della prossima stagione calda 2014 declinata in Treccia, coda di cavallo e acconciature retrò anni ’50 e ’60numerose declinazioni da abbinare a look diversi: si passa così dalla tipologia a lisca di pesce alla versione francese, si possono anche creare coroncine con capelli intrecciati o una coda di cavallo intrecciata, la treccia poi può impreziosire anche i raccolti. Per la stagione calda anche la coda di cavallo si riconferma un must have declinata in diverse versioni da quella bassa con frangia piena pettinata su tutta la fronte o ciuffo laterale, a quella alta e tirata che lascia il viso completamente scoperto. Il volume e l’effetto cotonato imperano su diverse acconciature d’ispirazione retrò prese in prestito dagli anni ‘50 e ‘60 con torchon e creste vaporose ad impreziosire i raccolti.

Acconciature capelli 2014. Coda di cavallo con fermaglio, Tendenze acconciature 2014

Acconciature capelli 2014. Coda di cavallo con fermaglio

Gallerie Foto