Pettinature autunno inverno 2015: Tendenze di moda

Caterina Stabile

Pettinature autunno inverno 2015: Tendenze di moda, Acconciature capelli autunno inverno 2015, Capelli 2015, Capelli 2016, Chignon, Coda di cavallo

Prendendo spunto dalla moda capelli per la prossima stagione autunno inverno 2014-2015 si possono iniziare a sperimentare alcuni trend visti sfilare in anteprima nel corso delle sfilate moda stagionali, adottandoli alla personalità di ogni donna ed a diversi outfit.

Anche per la stagione fredda si vedranno come protagonisti trecce, chignon, morbide onde e raccolti dallo stile retrò da poter interpretare in varie declinazioni, perché i capelli raccolti si attestano tra le mode più popolari dell’hairstyling. Le trecce saranno protagoniste dell’hairlook di molte donne declinate in tutte le possibili varianti a partire dalla stilosa treccia a spiga di grano da realizzare all’insegna di un mood romantico, per le occasioni meno formali di può invece optare per una normale treccia di lato da realizzare ordinatamente o nella versione scomposta ad arte, anche le trecce alte sulla testa vengono utilizzate per dare forma a dei raccolti in stile e boho chic, naturalmente il tocco finale è dato dalla scelta dell’accessorio giusto come ad esempio: nastri di tessuto colorati, fermagli con inserti floreali, dettagli gioiello.

Acconciature dal sapore retrò

Torna ad essere protagonista anche per la stagione autunno inverno 2014-2015 la passione per le acconciature dal sapore retrò a cui fanno eco le influenze dal fascino orientale che evocano le pettinature delle donne giapponesi. I semiraccolti si lasciando ravvivare da effetti cotonati soft, volumi morbidi e ciuffi liberi che rendono l’acconciatura più sbarazzina, sono un cult anche gli chignon morbidi rigorosi da portare con fronte libera o con frangia liscia e lunga da pettinare su tutta la fronte.

L’effetto bagnato può essere un espediente fashion per proporre dei raccolto più seriosi ed ordinati.

Chi ama lo stile vintage potrà invece sperimentare da un allure retrò di derivazione anni ‘30 e ‘40, con volumi oversize, torchon e strutture quasi geometriche. Anche la classica coda di cavallo è tra le acconciature più trendy da poter sfoggiare nel corso dei prossimi mesi dell’anno, puntando su una variante più originale, caratterizzata da una raffinata cotonatura e dal ciuffo liscio da portare davanti al viso.

Gallerie Foto