Il nuovo taglio di capelli di Kim Kardashian 

Caterina Stabile

Il nuovo taglio di capelli di Kim Kardashian 

In casa Kardashian la provocazione è un modus vivendi imperante: così dopo aver da poco cambiato look scegliendo di sfoltire la lunga chioma corvina, Kim Kardashian ha deciso di cambiare anche colore di capelli tornano a sfoggiare un biondo platino, non tutti lo ricorderanno ma già nel 2012 la moglie di Kanye West aveva scelto il color platino.

 

 

Un cambio di look pubblicizzato, nelle vari fasi, si Instagram

In linea con le tendenze più popolari dell’hairstyle 2015 la reginetta dei reality tv ha optato per un essenziale long bob sfilato, un hairlook con il quale si è presentata in pubblico per la prima volta in occasione della kermesse dei Grammy Awards, dopo qualche tempo la Kardashian ha deciso di tornare bionda così si è presentata alle sfilata di Balmain durante la settimana della moda di Parigi. Ma già in corso d’opera Kim Kardashian aveva svelato sui suoi social il cambio di look, ed infatti su Instagram aveva  mostrato gli scatti preparatori, ringraziando inoltre il team che le ha curato il cambio di look, gli artefici della sua trasformazione sono stati per quanto riguarda per il  taglio Gregory Russel e per la realizzazione del colore Lorri Goddard. Questo annuncio, veicolato tramite i canali social, ha animato i pareri dei suoi numerosi fan, la seguono infatti circa 27 milioni di followers, c’è chi la preferisce bionda chi invece mora. A parte i gusti personali, il long bob sfilato che la sempre più social reginetta dei reality porta pettinato indietro con una sorta di cresta sul davanti si conferma un taglio trendy nel corso di questo 2015, va detto comunque che la Kardashian ha deciso di interpretare questo iconico hairlook in maniera personale ed originale giocando non solo con una nuance che ruba l’attenzione ma anche su dei contrasti marcati dati dalle sopracciglia scure e la sua pelle ambrata a completare il suo look da femme fatale.

Gallerie Foto