I tre tagli capelli must per Natale 2015-2016: Mosso lungo, corto e medio con frangia

Valeria Iavarone

I tre tagli capelli must per Natale 2015-2016: Mosso lungo, corto e medio con frangia

Le passerelle hanno proposto e il pubblico subito ha accettato il nuovo trend. Per questo Natale non potrà mancare il mosso in tutte le lunghezze con tanto di frangia.

Il capello mosso è la tendenza di quest’autunno inverno 2015-2016 quindi anche delle festività.

 

 

Vari tipi di frangia per diverse tipologie di viso

Sta molto bene portato con la riga al centro e la frangia. Questo ritorno alla ribalta dei uno dei tagli più in voga negli anni ’60, rende la donna selvaggia, anche se i capelli sono molto corti. Facciamo però una precisazione: la frangia non sta bene a tutte. Fortunatamente ne esistono diverse tipologie, così da adattarsi alla perfezione alla forma del viso evidenziandone i pregi e nascondendo i difetti. Ad esempio la frangia piena è indicata per le fronti alte. Il modello sfrangiato invece è usato da chi ha i capelli grossi e folti e ha una fronte poco spaziosa. Molte sono le star del cinema che in prossimità delle feste hanno deciso di lanciarsi in questo trend. Forse la velocità con cui il taglio sta spopolando è dovuta al fatto che è una piega facile da portate e mantenere. Infatti ricreare un mosso non richiede per forza il parrucchiere.

Potrete creare questa piega comodamente a casa vostra, così da evitare le file interminabili dei saloni che ci sono a Natale.

Idee pettinature natalizie 2015-2016 Taglio medio mosso con frangia

Se si hanno i capelli lunghi, si possono utilizzare diversi metodi fai da te che non richiedono l’uso della piastra quale le trecce, la treccia con foulard, il metodo della fascia e il diffusore.

Capelli Natale 2015-2016 Corti mossi

Chi invece ha una chioma di lunghezza media o corta, può utilizzare una piastra ad onde. La frangetta in tutti e tre i casi può restare liscia ed ordinata oppure potrete scompigliarla e renderla selvaggia come i capelli.

Gallerie Foto