Colore capelli estate 2016: Il layage, capelli radiosi effetto luce intensa

Caterina Stabile

Colore capelli estate 2016: Il layage, capelli radiosi effetto luce intensa

Tra i recenti hair trend, il layage è una tecnica di colorazione capelli per l’estate 2016, con cui è possibile rendere più radiosa la chioma in maniera armoniosa, si va a schiarire il colore dalle radici fino alle punte uniformemente, ottenendo un effetto luce intenso su tutta la lunghezza.

 Colorazione capelli 2016 primavera estate Layage

Con l’avvicinarsi della stagione calda l’hairstyle suggerisce delle tecniche di colore e delle tinte che rendono più radiosi i capelli, rientra in pieno in questa tendenza il layage, esploso fra le celeb di Los Angeles che sta iniziando ad imporsi anche da noi.

Si tratta di una tecnica schiarente paragonabile al risultato offerto dal balayage anche se permette di ottenere un effetto finale più preciso creando delle sfumature naturali e luminose enfatizzando così l’effetto sfumato glossy.

Versione più soft dell’ombré hair

Il termine layage deriva dal verbo inglese “to lay” che significa “distendere”, in pratica per realizzare questa colorazione  si parte dalla selezione delle ciocche che devono essere divise e disposte su un piano verticale, solo così si può procedere alla stesura del colore che viene poi applicato direttamente sulle ciocche dei capelli adoperando una spazzola garantendo in questo modo un effetto armonioso. La tecnica del layage può essere considerata una versione più soft dell’ombré hair, visto che consente di creare toni naturali e più sottili per un effetto sfumato ricco di riflessi radiosi. Si ottiene in questo modo una colorazione fluida dei capelli ottenuta con delle pennellate uniformi per sfoggiare una chioma baciata dai raggi del sole dal finish il più possibile naturale, con il layage si ottiene una ripartizione modulare del colore su tutte le ciocche senza soluzione di continuità.

Moda capelli estate 2016 Colorazione layage

La tecnica si adatta bene a diversi hairlook e tipi di capello, questa colorazione sui capelli biondi permette di ottenere una chioma più luminosa, mentre su una base castana oppure bruna si possono schiarire le punte per proporre un effetto tridimensionale che conferisce una maggiore profondità.

Gallerie Foto