Colore capelli autunno inverno 2017-2018: amethyst by Kemon

Caterina Stabile

Colore capelli autunno inverno 2017-2018: amethyst by Kemon

Una delle nuove tendenze colore capelli proposte per l’autunno inverno 2017-2018 vede la sostituzione di un colore delicato e pastello come il rosa con un altro altrettanto sofisticato come il lilla nella declinazione ricercata dell’amethyst, una nuance che suggerisce serenità e spiritualità.

Ad aver ispirato questo hair color è la pietra ametista nota per la sua carica di interiorità e capace di creare una connessione più profonda con la mente, l’energia vitale e la coscienza.

L’amethyst è una nuance adatta alle donne con i capelli biondi o castano chiaro e con la carnagione alquanto chiara, effetto porcellana, che potranno così valorizzare al meglio i loro tratti acquisendo un allure etereo particolarmente chic. Le donne che hanno una base castana per poter sfoggiare questo delicato lilla tra i capelli devono dapprima sottoporsi alla decolorazione graduale della chioma naturale, e poi beneficiare di una nuance che sfrutta un leggero aspetto ombreggiato che gioca con dei contrasti cromatici ad hoc. Quando si esegue la decolorazione radicale della chioma, bisogna fare attenzione alla salute dei capelli attraverso un trattamento che permette di nutrire la chioma mentre si elimina la melanina ai fusti, in questo modo nel corso del processo di beaching si rispettano i capelli e si può conservare una texture morbida e setosa. Per ottenere quindi questa delicata gradazione di lilla è bene affidarsi alle mani esperte di un parrucchiere che saprà come procedere alla colorazione dei capelli attraverso un giusto mix di colorazioni adatte a creare la tonalità amethyst. Tra i saloni hairstyle che hanno inserito l’amethyst tra i colori della propria collezione capelli autunno inverno 2017-2018  bisogna segnalare il marchio Kemon che ha anche indicato il taglio che meglio valorizza questa nuane: l’amethyst viene proposto in abbinamento ad un taglio di capelli medio lungo con frangetta sfilata che dà forma ad una versione più moderna dell’iconico del mullet, che si caratterizza per un taglio destrutturato che crea tridimensionalità e morbidezza.

Gallerie Foto