Colore capelli autunno 2017: alla scoperta del blonde power

Caterina Stabile

Colore capelli autunno 2017: alla scoperta del blonde power

I capelli biondi possono scoprire stagione dopo stagione nuovi riflessi e sfumature multisfaccettate rimanendo fedeli al proprio colore naturale oppure rivoluzionando la propria base colore, queste due correnti tornano a far sentire la loro autorità nel corso dell’autunno 2017 grazie alla riscoperta dell’hair color che premia il range cromatico biondo.

Capelli colore biondo

I capelli biondi nel corso della stagione autunnale possono prolungare gli effetti schiariti sulla chioma grazie alla scelta di un cambio di colore che celebra dei riflessi radiosi e caldi di blonde che richiamano alla mente il vibrante effetto sun kissed tipico dei mesi estivi, in questo caso il diktat più fashion suggella il trionfo di sfumature bionde mixate armoniosamente a pennellate di rosa, così se si vuole rinnovare il proprio biondo naturale si può sperimentare un sofisticato strawberry blonde in versione soft da ottenere creando un giusto equilibrio tra il butter blonde ed il pink slavato.

Colore capelli biondo cenere

Le amanti del rosa mixato al biondo possono testare nel corso della stagione autunnale i capelli millennial pink facili da ricreare su una base bionda di riflessi radiosi e caldi a cui aggiungere leggeri tocchi di rosa quarzo che rendono le ciocche particolarmente glowy e sofisticate; chi non teme un risultato troppo estroso può affidarsi ad una nuance blonde che si fonde con pennellate pastello più decise di cui è un bell’esempio il blorange che continua a lusingare le donne nel corso dell’autunno 2017, in questo caso di biondo viene accostato all’arancione  che scalda il viso delle donne regalando alla chioma un allure sorprendente.

Biondo ice Colore capelli Taglio lungo

Il biondo frozen si ritaglia il suo spazio nelle tendenze hair color autunnali abbracciando una gradazione di biondo ossigenato caldo e privo di sfumature che permette di valorizzare i tagli di capelli cortissimi conferendo un piglio più deciso all’aspetto di una donna. Se non si amano troppo i cambiamenti di hairlook si può puntare su un classico biondo sui toni del dusty blonde che esalta dei riflessi leggermente schiariti che si concentrano nella parte centrale della chioma a cui si accostano delle sfumature più scure sulle radici creando un’ombreggiatura discreta ma capace di dare profondità alla chioma.

Gallerie Foto