Colore capelli 2016: Galaxy hair color

Caterina Stabile

Colore capelli 2016: Galaxy hair color

Sono davvero tante le tendenze colore per capelli proposte dagli specialisti del settore per la stagione autunno inverno 2015-2016 orientandosi essenzialmente su due diverse correnti stilistiche: la prima elogia la naturalità optando per delle tinte sfumate con riflessi glossy di pochi toni più chiari rispetto alla base, alcune varianti invece propongono riflessi marsala, viola e dorati soprattutto a metà lunghezza con focus sulle punte; la seconda cifra stilistica invece invita a sperimentare delle colorazioni più estrose ed insolite per la stagione fredda.

Rientra in questa seconda categoria di colorazioni la cosiddetta galaxy hair, una sorprendente tecnica di colorazione che regala sui capelli la distribuzione di multicolori che ricordano le sfumature delle galassie lasciandosi ispirare alle suggestive atmosfere dei manga giapponesi.

Galaxy hair color 2016

L’autrice di questa particolare tecnica di colorazione è Jenny Regec, proprietaria del salone di bellezza The Paint Box a Brooklyn che ha ideato la galaxy hair combinando insieme delle multi tonalità che vanno dal blu al verde con del rosso o del viola, si tratta di tinte altamente pigmentate e luminose che vanno a colorare delle piccole porzioni di capelli mediante una distribuzione a singole ciocche in alternativa le tonalità possono essere applicate interamente sulle lunghezze.

Colore capelli 2016 muticolor Galaxy hair

L’effetto finale offre delle sfumature camaleontiche e vivaci che piacciono soprattutto ad un target femminile giovani che ama sperimentare nuove mode.

Capelli multicolor 2016 Galaxy hair

Questa colorazione dal mood fiabesco riproduce sulla chioma le sfumature multicolor delle galassie e sta spopolando insieme a tante altre popolari tendenze moda, capelli e trucco, su Instagram dove si rincorrono le immagini delle fashioniste convertite a questa tecnica multi tonalità d’ispirazione manga. Prima di perdere la testa per questa estrosa colorazione è bene tenere a mente che questa tecnica offre una visibilità che non può essere evitata quando si porta un arcobaleno sulla chioma, per cui è bene pensarci bene prima di chiedere al proprio parrucchiere di fiducia di realizzarla.

Gallerie Foto