Capelli raccolti estate 2017: Chignon effetto spettinato ribattezzato octupus bun

Caterina Stabile

Capelli raccolti estate 2017: Chignon effetto spettinato ribattezzato octupus bun

Le acconciature easy sono particolarmente funzionali per affrontare il caldo estivo quando si scende in spiaggia oppure si cammina per le strade delle città, tra le soluzioni più veloci e pratiche sta spopolando la versione sbarazzina dello chignon ribattezzata dagli specialisti dell’hairstyle octupus bun.

Chignon alto effetto spettinato estate 2017

La forma di questo raccolto disinvolto ricorda infatti quello di un polipo con i tentacoli aperti da declinare in diverse varianti glamour giocando con la distribuzione delle ciocche su alcune aree della testa o su tutto il volume dello cignon dando volume e corposità al proprio hairlook. Le donne che non vogliono ricorrere ad uno strategico taglio dei capelli possono sfruttare le lunghe chiome nel corso dell’estate 2017 per creare dei conci che possono combattere il caldo, basta raccogliere i capelli in uno chignon veloce dall’aspetto brioso che fa pensare ad un simpatico abitante delle distese marine; per rendere poi il proprio octopus bun originale si possono aggiungere fermagli ed elastici decorati da elementi che richiamano l’acqua e la spiaggia quali: stelle marine, sirene, conchiglie.

Octopus bun estate 2017: Chignon spettinato

Se invece si vuole dare allo chignon disordinato un aspetto più sobrio si possono raccogliere i capelli usando dei semplici elastici che non tirano troppo aprendo le ciocche ai due lati della testa in modo naturale, in modo da dare al proprio octopus bun una strutturazione essenziale e per niente artificiosa. In questo modo è possibile realizzare un’acconciatura femminile, pratica e versatile che tiene a bada la texture un po’ disordinata della chioma. Siete pronte a sperimentare un brioso octopus bun? Basta raccogliere le ciocche dei capelli ed attorcigliarle su se stesse senza però creare una voluta troppo ampia e piena, si lasciano così le ciocche sulle lunghezze libere, dopo aver dato forma ad un bun sopra la testa i capelli si devono fissare alla base con un elastico e lasciare che le punte dei capelli si irradiano attorno ad esso simulando i tentacoli di un polpo.

Gallerie Foto