Capelli raccolti effetto spettinato 2015: alcune idee

Caterina Stabile

Capelli raccolti effetto spettinato 2015: alcune idee

Indipendentemente dalla lunghezza dei capelli lunghi il look finto spettinato si è conquistato un posto d’onore tra gli hairstyle femminili, aprendosi così a diverse interpretazioni che spaziano tra acconciature sciolte e raccolte.

Le acconciature scarmigliate imperversano in questo 2014 aprendosi verso diverse declinazioni che permettono di realizzare uno styling messy dal grande impatto visivo.

I raccolti leggermente spettinati godono da varie stagioni una grande diffusione permettendo di combinare insieme classicità e modernità inneggiando ad un look sconvolto molto ricercato.

Diverse acconciature da realizzare anche da sola

Tra le acconciature da poter realizzare anche da sole vi è la coda bassa allentata in modo tale da apparire morbida, si può lavorare poi sulla zona della nuca creando un effetto arruffato, in alternativa si può realizzare una leggera cotonatura sulle punte legandola senza accortezza. Anche la treccia può essere realizzata nella versione scarmigliata valorizzando l’effetto boho-chic, è possibile realizzare una classica treccia oppure la versione fishtail braid bassa, il tocco glamour è dato dall’effetto finale: deve apparire più morbida e piena, si possono cotonare leggermente le ciocche prima di intrecciarle e volendo si può lasciare fuori posto qualche ciocca, accentuando lo styling scompigliato.

 

 

Anche lo chignon sconvolto è un look che permette di creare il finto effetto scompigliato che si viene così a contrapporre alle declinazioni ordinate e rigorose, per poter realizzare un sofisticato raccolto sauvage si deve partire dal cotonare le lunghezze e poi arrotolarle su se stesse fermandole sulla nuca e spruzzando poi una generosa passata di lacca per mantenere il raccolto ben saldo soprattutto se si opta per la versione oversize. Per un effetto più spettinato si possono lasciare delle ciocche libere e sparate meglio se animate da leggere onde che conferiscono un naturale movimento. Il finto effetto disordinato può essere creato anche realizzando un raccolto decostruito impreziosito da un volume maxi ma non eccessivo e da intrecci lasciati alla fine liberi.

Gallerie Foto