Capelli primavera estate 2018: la coda di cavallo

Caterina Stabile

Capelli primavera estate 2018: la coda di cavallo

Ancora una volta i capelli con coda viene assegnato il titolo di pettinatura versatile, minimal chic e fashion da poter riprodurre con stile nel corso della prossima stagione calda e sentirsi al passo con le più autorevoli tendenze hairstyle.

Nel corso dei vari eventi dedicati alle Fashion Week internazionali sono state avvistate molto spesso in passerella delle code di cavallo nella versione bassa interpretate in diversi modi, all’insegna di una femminilità sobria ma ricca di personalità.

Per realizzare una perfetta acconciatura da sfoggiare dalla mattina alla sera per completare diversi look, la prima cosa da fare è quella di tirare indietro con cura i capelli e poi legarli ad una determinata altezza e fissandoli bene, come strategia è bene tener conto dei giusti volumi del volto per dare alla pettinatura uno styling più definito oppure più libero.

Tendenza capelli raccolti primavera estate 2018 con coda di cavallo bassa

Gli hairstylist suggeriscono principalmente la coda bassa, che è adatta soprattutto a chi ha il viso squadrato, da portare tutta tirata indietro oppure con qualche ciocca che svolazza ai lati del viso, oppure la si può portare con una frangia piena e leggermente sfilata lateralmente, per quanto riguarda lo styling spazio sia al liscio che all’effetto ondulato leggermente messy. Tra le declinazioni più stilose della coda, torna a far parlare di sè quella a mezza altezza da sfoggiare con la frangia a tendina o con un dinamico ciuffo laterale; chi ama lo stile vintage può optare per una seducente coda bombata alla Brigitte Bardot da abbinare ad una frangia piena che valorizza lo sguardo rendendolo più profondo.

Tagli capelli lunghi primavera estate 2018 con coda di cavallo

La coda di cavallo alta viene suggerita in una declinazione più soft, evitando di tirarla troppo e per addolcire i lineamenti del viso si può lasciare qualche ciocca sciolta per incorniciare i tratti del viso. Per la primavera estate 2018 bisogna scegliere anche degli accessori ad effetto per completare lo styling come ad esempio elastici colorati, nastri di tessuti diversi, fermagli dal finish metal oppure di plastica dalla forma geometrica in rilievo.

Gallerie Foto