Capelli lunghi mossi 2015 autunno inverno: pettinatura new wave

Caterina Stabile

Capelli lunghi mossi 2015 autunno inverno: pettinatura new wave

Il fascino dei capelli lunghi viene valorizzato anche da acconciature che vedono trionfare la chioma lasciata libera e fluente, anche per l’ autunno inverno 2015, seguendo i trend più cool di questo 2014, dove sarà possibile sperimentare delle sinuose onde morbide da portare su una sola spalla da ammaliante femme fatale, oppure sulla schiena in versione moderna.

Il revival di un’acconciatura dal sapore retrò come il side hair ha portato i capelli mossi in primo piano da realizzare in versione più easy attraverso l’effetto scompigliato o stropicciato giocando anche con l’effetto bagnato da riservare solo alle radici oppure solo alle punte per un look moderno e chic. Le acconciature all’insegna del new wave di matrice vintage possono essere caratterizzate anche da onde oversize che partono da metà lunghezza, in alternativa si può scegliere di creare dei boccoli corposi solo sulle punte, pettinando i capelli di lato lasciando scoperto il profilo migliore. Il side hair può essere realizzato in maniera originale attraverso degli accessori fashion quali fermagli gioiello oppure inserti in metallo gold o silver.

 

 

I capelli mossi portati su una spalla sola possono essere poi interpretati in maniera sofisticata con dei colori radiosi e delle tecniche

Anche per i capelli mossi possono essere valorizzati dal colore tipo shatush

di colorazioni capaci di enfatizzare l’effetto mosso, in questo caso le punte possono essere schiarite grazie allo shatush oppure con una tecnica dello schiarente con cui si accentua il movimento e che focalizza l’attenzione sulla parte centrale dei capelli che vengono inondati da un fascio di luce. Per un look più romantico ma allo stesso tempo più moderno invece si può realizzare un’acconciatura sciolta con boccoli sulle punte e capelli pettinati indietro con fronte sgombra, così le ciocche vengono raccolte tutte sulla schiena cadendo vaporose e fluide. Anche in questo caso l’effetto wave può essere abbinato allo stile wet da realizzare sulle radici leggermente cotonate che creano una cresta soft appena accennata.

Gallerie Foto