Capelli estate 2016: Pettinature con nastri di raso

Caterina Stabile

Capelli estate 2016: Pettinature con nastri di raso

Tra gli accessori capelli estate 2016 che permettono di sperimentare delle idee capaci di conferire un’impronta originale al proprio look, troviamo i nastri di raso atti a dare forma ad acconciature sciolte dal mood sbarazzino oppure a dei raccolti più glamour ed elaborati.

 

 

Le tendenze accessori capelli  primavera estate 2016 suggerite dalle passerelle di moda vedono spuntare tra i tagli corti, medi e lunghi degli accessori dal gusto decisamente più minimal dei semplici nastri di raso o di tessuto lucido in colorazioni pastello, floreali oppure dark che premiano il viola, il blu, il bordeaux, il nero. I capelli sciolti possono essere pettinati nel corso della stagione calda con un nastrino in tessuto tra i capelli simulando un essenziale cerchietto dal mood girly che ricorsa le acconciature sfoggiate da bambine; in questo caso i capelli possono essere declinati nello styling liscio o mosso pettinando tutte le ciocche indietro lasciando sgombra la fronte, in alternativa si può lasciare in primo piano su tutta la fronte la frangia oppure il ciuffo.

Pettinatura capelli lunghi cotonati 2016 con nastro raso

A questa soluzione minimal chic dal mood bon ton con chioma lasciata al vento ma disciplinata con un accessorio essenziale si possono sostituire dei look più femminili e ricercati completati da cerchietto di tessuto con fiocchetto oppure con nastrino. Si possono così sfoggiare dei conci dal sapore vintage completati da cerchietti con i fiocchi in stile anni ’60 come ad esempio uno chignon voluminoso che dà forma ad una cofana da accompagnare con una frangia piene e leggermente bombata.

Treccia laterale con nastro idea capelli estate

Si può realizzare poi con l’aiuto di un nastro colorato con tanto di fiocco anche il faux bob, ossia il finto caschetto, una pettinatura tornata in auge nelle ultime stagioni grazie alla sua estrema versatilità che consente di declinare il concio in diversi stili con capelli mossi, ricci e lisci; per realizzare il faux bob si parte dal fissare le ciocche dei capelli sotto la nuca creando uno chignon dopo aver raccolto le ciocche dei capelli nella zona della corona in una coda legata con un elastico fissato verso le punte da rivoltare verso la nuca e fissare con dei ferrettini, a questo punto si può completare l’acconciatura con un nastro dei capelli con fiocco laterale per uno stile romantico.

Gallerie Foto