Capelli estate 2016: Colore New Ombre per tagli lunghi o corti

Caterina Stabile

Capelli estate 2016: Colore New Ombre per tagli lunghi o corti

Tra le colorazioni capelli must have per tutto il 2016 e decisamente cool anche per la stagione calda il new ombre hair si conferma un trend versatile, capace di soddisfare i gusti di un ampio target femminile adattandosi bene ai capelli lunghi o corti, chiari o scuri.

Questa tendenza hairstyle infatti si adatta a tutti i tipi di capelli e basi naturali per ottenere un risultato finale ricco di sfumature inedite che regalano un allure da poter personalizzare con originalità su ogni chioma.

 

 

Il new ombre si apre a diverse soluzioni e sfumature, grazie alla sua grande versatilità che potenzialmente suggerisce delle combinazioni cromatiche che giocano con pennellate naturali oppure estrose in base all’effetto finale che si vuole ottenere, permettendo di valorizzare un taglio corto oppure uno più lungo senza trascurare le chiome di lunghezza media. Per dare forma ad un vibrante ombre hair si possono sperimentare diverse combinazioni che ruotano attorno alla giusta sfumatura di colore puntando su un hairlook che investe sulla naturalezza oppure sull’eccentricità.

Capelli estate 2016 colore eccentrici New Ombre

Sono davvero tanti gli effetti degradè con cui interpretare in maniera personale questa tecnica di colorazione che accentua delle leggere schiariture oppure dei più marcati contrasti cromatici nella zona delle punte interessando qualche centimetro delle ciocche dei capelli.

Taglio bob colorazione New Ombre estate 2016

Colorazione da declinare su taglio medio lungo liscio o wavy

Il new ombre si può declinare su un taglio medio lungo dallo styling liscio oppure wavy, creando un’ombreggiatura più scura dalle radici fino a metà lunghezza per poi degradare in una nuance di due o tre toni più chiara, in questo modo la schiaritura riservata alle punte permette di proiettare un allure luminoso sul viso che rendono i lineamenti più seducenti. Si possono così realizzare delle colorazioni sfumate partendo da un castano che diminuisce l’intensità divenendo un radioso bronde, il cioccolato fondente può sfumare in un sobrio moka oppure nocciola, spazio anche a schiariture cherry bombre, il biondo miele può essere ravvivato da tocchi di biondo platino, di ice blonde, di biondo fragola, il rosso dai toni ginger può fondersi invece con  ciocche blonde oppure ramate; spazio anche a colori pop o fluo su base al naturale.

Gallerie Foto