Capelli effetto crimping: il nuovo frisè

Caterina Stabile

 

Capelli effetto crimping: il nuovo frisè

Negli ultimi anni sono tornate di moda i capelli dalle chiome lunghe dall’aspetto messy ottenuto attraverso una nuova interpretazione del frisé così le chiome voluminose e crespe di ispirazione anni ’80 vengono declinate in una versione più ordinata con una texture più morbida.

L’effetto crimping quindi si conferma un diktat che non passa mai di moda aprendosi a nuove interpretazioni che strizzano l’occhio ad un hairlook contemporaneo all’insegna di un effetto più calibrato e meno increspato.

 

 

Due dettagli permettono di contraddistinguere i moderni crimped hair: una texture più morbida ed il frisè ad inserti. I capelli mossi sono tornati di moda puntando su un frisè che non invade tutta la chioma ma che si inserisce solo su alcune ciocche oppure aree della chioma creando così sulla chioma un intrigante aspetto che sftutta la double texture. Le chiome crimpate che rendono omaggio alla tendenza hairstyle degli anni ’80 si possono realizzare evitando un volume troppo vistoso ed un crespo troppo rigido mentre si può giocare con l’effetto wet soprattutto se il frisè prende forma sulle lunghezze proseguendo per qualche centimetro lasciando la chioma liscia dall’aspetto grease.

Coda bassa con frise

Le nuove interpretazioni dell’effetto beehive possono essere realizzate attraverso i nuovi strumenti di styling ossia le piastre che dispongono di lamelle multi-dimensionali che permettono di orientare a piacere il frisè che così può essere modulato su diverse zone della chioma in maniera agevole. Tra le interpretazioni più sofisticate della double texture che prevedono la presenza del crimped hair ci sono le chiome extralong animate da un  frisé con movimento sinuoso più largo che parte da metà testa.

Capelli raccolti con frise Idee Capodanno 2018

Giocando poi con un effetto frisé soft si possono creare delle acconciature decisamente femminili dando forma ad una ponytail che parte liscia per diventare crimpata ad altezza del collo creando un volume tridimensionale elegante; in alternativa si può creare una double texture sulla chioma dando forma ad uno chignon spettinato lasciando le ciocche ben tirate e lisce nella parte superiore della testa con ciocche percorse da un morbido frisé leggermente crespo sulle lunghezze all’insegna di un hippie hairstyle alquanto bucolico.

Gallerie Foto