Capelli corti autunno inverno 2015

Caterina Stabile

Capelli corti autunno inverno 2015, Moda capelli autunno inverno 2015, Tendenze capelli corti autunno inverno 2015

Le tendenze hairstyling per la prossima stagione autunno inverno 2014-2015 sono animate da ispirazioni radicalmente opposte e divergenti, infatti, se da una parte si proclama un ritorno alla moda capelli degli anni ’80, dall’altra si assiste ad una predominanza per degli hairlook il più possibile naturali all’insegna della modernità e della praticità.

Gli specialisti dell’hairstyling suggeriscono diverse soluzioni creative con protagonisti i capelli corti caratterizzati da volumi costruiti ad arte e valorizzando poi delle onde sinuose e delicate e dei ricci vaporosi che esprimono un mood scompigliato ad arte ma reso ordinato dall’uso di prodotti fissati, puntando su un’ispirazione vintage che richiama alla mente gli haircut degli anni ‘80. Tra gli styling più trendy con protagonisti i capelli corti il pixie cut si riconferma un taglio popolare, interpretato nella versione più bon ton con la riga centrale o la frangia corta o nella versione più rock giocando con l’effetto spettinato.

Per la prossima stagione fredda lo stile naturale caratterizzerà diversi hairlook dallo stile boyish con ciuffo lungo scalato da poter Capelli corti con colorazioni omogeneepettinato basso di lato oppure all’indietro sulla sommità della testa creando un volume oversize da poter realizzare anche nella variante wet. Il bob d’ispirazioni retrò dalla linee minimal torna a lusingare molte donne anche nel corso dell’autunno inverno 2014-2015 in abbinamento alla frangia corta da pettinare su tutta la fronte nella versione liscia e dritta o nella declinazione bombata, il caschetto ultracorto può essere proposto nella versione del choppy pageboy hair style, lungo fin sotto all’orecchio, con ciuffo lungo scalato e ondulato oppure in abbinamento ad una frangia liscia, lunga e pettinata su tutta la larghezza della fronte; inoltre il caschetto corto può essere interpretato anche nella versione asimmetrica con ciocche sfilettate ai lati della testa leggermente più lunghe rispetto alla zona della nuca. Per valorizzare lo stile naturale poi vanno scelte delle colorazioni omogenee e radiose che vedono prevalere il biondo sabbia a cui si oppone il biondo platino, il castano con riflessi caramello o miele, il rosso rame, il castano fondente ed il nero mogano.

Gallerie Foto