Capelli con coda di cavallo bassa 2016: Diverse soluzioni per una pettinatura ponytail glamour autunno inverno

Caterina Stabile

Capelli con coda di cavallo bassa 2016: Diverse soluzioni per una pettinatura ponytail glamour autunno inverno, Moda capelli 2016, Capelli moda 2016, Capelli riga laterale 2016, Capelli ricci 2016, Capelli lunghi 2016

Lo stile metropolitano trova piena espressione in acconciature semplici e disinvolte che non richiedono un’eccessiva manutenzione per essere realizzate, e tra i raccolti più trendy suggeriti per la prossima stagione autunnale la coda bassa si afferma tra le soluzioni più amate dalle donne.

Questa acconciatura easy to do può essere declinata comunque in diverse interpretazioni che si adattano al proprio outfit ed a diversi momenti della giornata, per cui la coda bassa si dimostra alquanto versatile e funzionale.

 

 

Diverse soluzioni glamour Alcune idee originali sono state proposte direttamente dalle passerelle di moda che hanno conferito a questo styling le caratteristiche di hairlook glamour. Se non si ha il tempo per lo shampoo e la piega si possono raccogliere i capelli in una coda bassa leggermente spettinata con ciocche messy, caratterizzate da un mosso tendente al crespo per una texture dall’aspetto leggermente greasy; a questo styling può essere abbinato un ciuffo scalato corposo che ripropone lo stesso aspetto arruffato. Chi ama l’ordine e la sobrietà può sperimentare una versione wet della coda con ciocche bagnate dalla radice fino alle punte oppure solamente nella zona delle radici, in questo caso è bene raccogliere tutti i capelli in una coda di altezza medio-bassa, lasciando il viso sgombro. Capelli con ponytail basso autunno inverno 2016 Tra le soluzioni più chic vi è la coda liscia conclusa con una ciocca intorno all’elastico, in questo caso si possono scegliere diversi spessori di ciocche da lasciare liberi per creare un effetto più o meno vistoso, a questa acconciatura si può accompagnare una frangia lunga che si apre a tendina lasciando libera la parte centrale della fronte oppure un ciuffo scalato liscio che ricade al lato del viso.

Si può anche optare per un’acconciatura con capelli animate da leggere onde oppure dal frisè da legare morbidamente dietro la nuca, lasciando qualche ciocca libera a cingere i lati del viso, ricoprendo l’elastico che tiene insieme la coda con una ciocca di capelli.

Gallerie Foto