Capelli come Belen Rodriguez: consigli per uno shatush naturale

Davide De Rose

Capelli come Belen Rodriguez: consigli per uno shatush naturale

Bella come non mai, famosa per essere stata protagonista di vari programmi televisivi, anche come protagonista, e per le varie vicende legate alla vita privata, Belen Rodriguez incarna l’ ideale di donna, non solo per quando riguarda il genere maschile, ma anche quello femminile.

Alle donne, infatti, sempre con occhi attenti a tutte quelle sfumature inerenti la bellezza, ciò che maggiormente, pare interessare, è il taglio capelli mossi della showgirl, che, nel 2013, si era classificato al terzo posto, per la sua chioma fluida , lasciata sulle spalle, che denotava naturalezza e per il colore, realizzato con la tecnica dello shatush.

 

 

Questa tecnica, che nel corso degli anni ha subito delle variazioni, prediligendo fasci di luce più naturali e talvolta distribuiti, come se un raggio di sole colpisse direttamente i capelli, per cui si parlerà di sun splashlight, è ancora tanto ricercato, da tutte quelle donne che amano un colore capelli più naturale possibile senza stacchi eccessivi. Belen Rodriguez, infatti, possiamo sostenere, ancora oggi, che rappresenta al meglio ciò che nell’ immaginario collettivo, femminile, si ha quando si vuole parlare di capelli e del colore da adottare. Belen, nonostante la gravidanza, non ha perso il suo fascino irresistibile e rimane, comunque, una fonte d’ ispirazione di molte donne. Per ottener un risultato, uguale a quello della showgirl più amata, Belen, i capelli vengono prima cotonati e poi schiariti di tre toni rispetto al colore naturale.

Il vantaggio dello shatush è che mimetizza al massimo la ricrescita.

Una volta raggiunto, il sospirato colore alla Belen, vi basterà prendervi cura della vostra chioma, per renderli morbidi e setosi.

Gallerie Foto