Capelli colore oceano: il trend color Ocean Hair per l’estate 2017

Caterina Stabile

Capelli colore oceano: il trend color Ocean Hair per l'estate 2017

La sperimentazione di nuove colorazioni per capelli ispirate ai temi marini caratterizza anche l’estate 2017 che decreta il successo dei capelli blu acquamarina che spopolano su Instagram decretando il trend del colore Ocean Hair.

Colorazione capelli estate 2017 Ocean Hair

Chi ama sfoggiare un hairlook inedito non può rimanere indifferente dinanzi a questa nuance che regala alla chioma dei tocchi decisi di azzurro e di blu da modulare in maniera personale per trovare la nuance ideale.

La palette offerta da questo hair color abbraccia le sfumature delle distese oceaniche  visto che ad ispirare la nuance Ocean Hair è l’acqua del mare.

Tendenza colore capelli eccentrici estate 2017 Blu oceano

Non si assiste così ad una omogenea tonalità di azzurro acqua ma all’interno di questa colorazione sono compresi tocchi di verde e di blu, lasciando ad ogni donna pena libertà di scelta l’importante è riprodurre sulla chioma l’effetto oceanico ossia dinamico e fluttuante delle onde increspate del mare. Lasciandosi ispirare alla magia delle onde si può interpretare al meglio il color oceano lasciandosi conquistare dalla mutevolezza delle sfumature delle onde, per accentuare il movimento sarebbe opportuno accompagnare a questa tendenza colore capelli esclusiva una texture mossa che conferisce un maggiore dinamismo alla chioma: lo styling ondulato è perfetto se si vuole accentuare l’effetto oceanico.

Taglio capelli lunghi e lisci colore oceano estate 2017

Gli Ocean Hair richiedono la consulenza di un parrucchiere di professione che saprà realizzare al meglio il colore indicando la tinta più adatta ad ogni donna, visto che si tratta di una colorazione che si adatta su qualsiasi base naturale, dalle più chiare alle più scure determinando diversi risultati sulla chioma. Le colorazioni più soft di azzurro pastello si sposano bene con una base blonde, che può essere intensificata con ritocchi secondari, ad esempio intervenendo sulle punte con riflessi nei toni del blu e del turchese, invece le donne dai capelli scuri dovrebbero orientarsi verso delle gradazioni di blu acquamarina da riflessare con sfumature teal e verde bottiglia.

Gallerie Foto