Capelli afro estate 2016: Pettinature con trecce cornrow

Caterina Stabile

Capelli afro estate 2016: Pettinature con trecce cornrow

Le trecce cornrow sono tornate di gran moda per l’estate 2016, questa acconciatura prevede la presenza di strette trecce che vengono poi avvolte in un concio che dà forma a degli chignon simili ai tradizionali filari presenti in un campo di granturco.

Si tratta di treccine ispirate alla cultura afro e tribale create per mantenere i capelli crespi in ordine e poi con il tempo scelte come protagoniste di elaborate pettinature femminili che esprimono una personalità decisa e consapevole della propria bellezza.

 

 

Di recente le treccine dallo stile tribale sono state sfoggiate dalle modelle viste sfilare sulle più prestigiose passerelle di moda suggerendo un hairlook femminile dal mood metropolitano grazie soprattutto ad una rivisitazione alquanto fashion che vede la fusione con il top knot chignon suggerendo un look dal grande impatto visivo. Le acconciature con le treccine in stile cornrows sono tornate in voga nell’ultimo periodo aprendosi a diverse interpretazioni con inserti di treccine da realizzare con intreccio più o meno stretto, inoltre si possono realizzare gli intrecci di lato oppure più partendo dalla radice seguendo un andamento più lineare.

Capelli estate 2016 Pettinatura afro con treccine

Styling originale per la stagione calda 2016

Le cornrow si aprono quindi a numerose varianti spaziando tra soluzioni più grintose a delle declinazioni più sofisticate concentrando le trecce al centro della testa e poi avvolgendole su se stesse per dare forma ad uno chignon intrecciato. Se si è alla ricerca di uno styling originale per la stagione calda 2016 si possono sperimentare dei semiraccolti semplici da realizzare raccogliendo una piccola quantità di capelli all’attaccatura, iniziando dalle radici a realizzare un intreccio stretto, partendo dall’inizio della nuca e proseguendo inserendo una ciocca in più, si deve continuare con questo passaggio per tutta la lunghezza della chioma, una volta ultimate le trecce distribuite su due o più file si può creare un piccolo chignon alto oppure uno più corposo collocato al centro della nuca oppure nella parte più bassa.

Gallerie Foto