Biondo cenere per capelli inverno 2018: mushroom brown hair

Caterina Stabile

Biondo cenere per capelli inverno 2018: mushroom brown hair

Tra le più recenti tendenze hair color stanno prendendo piede i capelli castani ravvivati da un aspetto fumoso grazie alla presenza di sfumature cenere, si tratta della colorazione mushroom brown hair, una nuance da provare nel corso dell’inverno 2018  se si vuole dare un nuovo twist alla chioma.

Questa tonalità sfumata dona principalmente alle donne mediterranee dagli occhi scuri e dai capelli castani, se poi si vuole enfatizzare con un piglio più deciso i mushroom brown hair allora si deve sfoggiare uno styling mosso questo perché i capelli wavy conferiscono un movimento più delicato ai riflessi cenere.

Si tratta di un hair color stagionale che evoca i colori del sottobosco, sposando le tonalità fredde che valorizzano un mix ben equilibrato, si parte da una base castana, scura o media, e si aggiungono highlight che premiano sfumature di castano chiaro cenere fino ad arrivare al taupe ed al grigio cenere; in alternativa i riflessi cenere possono essere miscelati a delle tonalità più grigie dando vita ad una versione più aggiornata dei tanto amati granny hair.

Capelli biondo cenere inverno 2018

Partendo da una base brown lasciata al naturale si può rinnovare il proprio hairlook inserendo dei riflessi spttili o più corposi dall’aspetto fumosi per dare alla capigliatura un dinamico effetto tridimensionale combinando armoniosamente i toni tra il grigio ed il marrone, delle colorazioni tipiche dei funghi.

Colore capelli biondo cenere inverno 2018

I mushroom brown hair si possono ricreare sui capelli al naturale mescolando insieme varie tonalità che permettono di modulare la colorazione, si possono così aggiungere riflessi mushroom attraverso dei sottili highlight color fungo che conferiscono alla chioma castana media un aspetto multisfaccettato; questa nuance può essere proposta sulla chioma di lunghezza media e lunga attraverso la tecnica del balayage che rende così il colore più tridimensionale, si può anche impiegare la tecnica di colorazione ombré lasciando le radici naturali e creando delle sfumature culle lunghezze optando per una tonalità di castano cenere più chiara.

Gallerie Foto