Acconciature inverno 2016: come dar forma a trecce trendy

Caterina Stabile

Acconciature inverno 2016: come dar forma a trecce trendy

Tra le acconciature più glamour da poter sfoggiare nel corso del 2016 la treccia in tutte le sue declinazioni più moderne si conferma uno degli styling più femminili e versatili da poter sfoggiare in diverse occasioni, adottandola a diversi look.

Treccia laterale Capelli inverno 2016

Treccia capelli tipo Elsa

Tra le varie interpretazioni da poter sperimentare nel corso dei primi mesi del 2016 la treccia messy si conferma una soluzione trendy ma alquanto easy visto che il risultato finale è quello di un’acconciatura dall’effetto spettinato simulando la pettinatura di Elsa, la protagonista del film Disney “Frozen”;  la treccia messy per offrire il suo particolare aspetto deve essere realizzata ad hoc suggerendo un look femminile ed un po’ crazy. Chi ha i capelli lunghi può realizzare un’acconciatura briosa e boho-chic optando per una treccia a cascata che si realizza a partire da un lato della testa per arrivare all’altro, si tratta di una variante più romantica della treccia classica con ciocche che si fanno passare all’interno della treccia senza che si intrecciano, si tratta di un’acconciatura che può essere realizzata sia sui capelli lisci che su quelli mossi giocando con delle sfumature radiose che tendono a schiarirsi a metà altezza fino ad arrivare alle punte.

Acconciature capelli 2016 con treccia

Treccia alla francese

Le donne che hanno un taglio di capelli corto possono realizzare delle particolari trecce come suggerisce la moda capelli inverno 2016, in questo caso è possibile creare delle trecce a cascata con lo specifico ferro in diagonale completando l’hairlook con forcine, hair jewels ed altri inserti sparkling dando così forma a delle raffinate textured braid che conferiscono al proprio look un aspetto romantico e moderno. Un classico intramontabile è offerto dalla treccia alla francese da poter realizzare al centro oppure di lato, l’importante è partire dall’attaccatura dei capelli sul collo salendo verso l’alto, è possibile rendere più particolare l’acconciatura terminando la treccia con uno chignon oppure con una coda di cavallo.

Gallerie Foto