Acconciature autunno inverno 2014-2015: le interpretazioni della coda di cavallo

Caterina Stabile

Acconciature autunno inverno 2014 2015 le interpretazioni della coda di cavallo

Tra le pettinature che riscuotono successi nelle ultime stagioni la proposizione della coda di cavallo in diverse sfaccettature e stili si conferma uno styling sempre si grande tendenza anche in vista della prossima stagione fredda autunno inverno 2014-2015. I punti di forza della ponytail sono diversi a cominciare dalla sua versatilità, visto che si adatta bene ad ogni circostanza da quella più fashion a quella più sbarazzina, inoltre l’acconciatura può essere interpretata in diverse varianti e dona generalmente a quasi tutte. Le acconciature alla moda si confermano quindi quelle che non richiedono mani esperte per essere realizzate ma soprattutto pochi minuti per la realizzazione.

Tra le versioni più easy c’è la coda bassa e morbida fermata sulla nuca da un elastico in tinta con il colore dei capelli per un risultato finale minimal chic.

Si può anche optare per una sofisticata coda alta con capelli ordinati, pettinati tutti indietro e fissati con la lacca, puntando su un look raffinato e sobrio, ma si può anche lasciare fuori qualche ciocca di capelli oppure scegliere di valorizzare la simmetria dell’acconciatura mettendo in evidenza la riga al centro.

Gli specialisti dell’hairstyling invitano a sperimentare delle acconciature dall’aspetto il più possibile naturale ma estremamente

Per un tocco di raffinatezza, al coda di cavallo anni ’50 è l’ ideale

curate, evitando le code troppo alte prestando particolare attenzione agli accessori quali elastici, nastri, fermagli con applicazioni di fiori o fermagli gioiello. Tra le varianti più fashion della coda di cavallo ci sono le interpretazioni con il ciuffo al lato del viso, le code con la punta fissata da una serie di piccoli elastici che volendo possono ricoprire interamente l’acconciatura per un look sbarazzino decisamente glamour. Per l’autunno inverno 2014-2015 si conferma un trend anche  la coda di cavallo con l’elastico coperto da una ciocca di capelli, per un look più femminile la migliore resa è la versione laterale  con ciuffo che ricade dal lato opposto del viso. Una nota di raffinatezza in più è offerta dalla declinazione della ponytail nella versione cotonata oppure con onde corpose ispirandosi alle acconciature delle dive degli anni ‘50.

Gallerie Foto