Acconciature autunno inverno 2013-2014: la tendenza del raccolto Bun

Caterina Stabile

Acconciature autunno inverno 2013-2014: la tendenza del raccolto Bun

Nella moda capelli autunno inverno 2013-2014 si è imposta la tendenza delle acconciature che sfruttano l’altezza ed in particolare è lo chignon alto, conosciuto con il nome Bun, ad avere la meglio sulle teste delle donne da quanto visto dalle passerelle, anche se si tratta di una pettinatura tipica delle ballerine di danza classica. Per realizzare questa imponente acconciatura e sfoggiare un look alla moda bastano pochi minuti ed accorgimenti, ma soprattutto il raccolto Bun si apre a differenti interpretazioni . T

ra questo genere di raccolti bisogna menzionare lo chignon a ciambella, che come è intuibile richiede una ciambella per chignon, dopo di che si inizia ad inserire la coda di capelli nella ciambella per chignon, che va a posizionarsi sopra l’elastico dello chignon, si dovrà poi aprire la coda e coprire con i capelli tutta la ciambella,  bisognerà poi fermare i capelli sotto la ciambella. Lo chignon dovrà essere fissato alla testa e da esso  dovranno fuoriescono dei ciuffi alla base, in seguito le ciocche vanno arrotolate intorno alla base della ciambella, fissandole con delle forcine.

Il risultato finale è un raccolto Bun maestoso dall’allure retrò e sofisticato.

In alternativa si potrà realizzare uno chignon alto in maniera più semplice e naturale partendo dal raccogliere i capelli in una coda alta, si procede creando un effetto cotonato sulle lunghezze, si passa poi  ad aprire la coda su se stessa, distribuendo i capelli in parti uguali. Si arrotola la chioma su se stessa, creando un rigonfiamento al centro, i ciuffi si fissano poi alla base dello chignon, utilizzando delle forcine. Si ottiene in questo modo un raccolto elegante e femminile ma meno vistoso, all’insegna di uno stile più chic.

Gallerie Foto