Scarpe primavera estate 2012: Giuseppe Zanotti

Caterina Stabile

Scarpe primavera estate 2012: Giuseppe ZanottiScarpe primavera estate 2012: Giuseppe Zanotti. Giuseppe Zanotti nella collezione primavera estate 2012 presenta dei modelli decisamente eccentrici pur sempre glamour, che si caratterizzano in particolar modo per i toni molto vivaci e per forme che richiamano alla mente gli anni ‘70. Infatti la creatività dello stilista si esprime in un revival degli anni ‘70 che si è palesato nei modelli di sandali con tacco alto e plateau esterno, ma anche in alcuni modelli di zeppa caratterizzati da fasce in vernice colorata in toni accesi.

Anche nelle scarpe su cui è esibita una sola tinta la scelta ricade su colori vivaci e eccentrici, come ad esempio nelle scarpe con tacco interno o altissimo, ma anche nelle bellissime dècolletès con punta a contrasto. L’imperativo che detta legge in questa stagione, che risiede anche nella collezione di Giuseppe Zanotti, è: tacchi altissimi. Gli stiletti superano i 12 cm ed arrivano soprattutto nel caso delle scarpe realizzate da Giuseppe Zanotti ai 15 cm nei modelli più chic, ma persino ai 17 cm nelle varianti più estrose. In abbinamento a tacchi così alti si trovano plateau altrettanto evidenti, per bilanciare l’altezza sul davanti. La collezione primavera estate 2012 dello shoes design Giuseppe Zanotti vede alternarsi modelli di sandali, slingback in pelle, ankle boot e pumps mozzafiato. Una particolarità che si ritrova su alcuni modelli di scarpe sono i tacchi astratti e ritagliati verso l’intero adattati a pumps dal design elegante, ma anche ai modelli da giorno più eccentrici e sbarazzini, ottenendo così dei piccoli gioielli.

Alla collezione non mancano un tocco etnico, reso dai contrasti e le linee in pelle realizzate dal designer. Inoltre, Giuseppe Zanotti ha realizzato anche una collezione limited edition ispirata ai segni zodiacali che si chiama Zodiac Collection. Ma lo shoes designer ha realizzato anche delle originalissime scarpe senza tacco, tagliando il tacco ha creato delle calzature strane: la scarpa senza tacco poggia sul plateau piuttosto importante che funge da piedistallo, l’altezza si attesta ai 13 centimetri.

 

Gallerie Foto